Rimedi per la Pelle secca

STAMPA email

EMAIL
pelle-secca

redattore Milena Usai

Articolo scritto il 22-2-2013.

La pelle secca è un disturbo cutaneo che affligge tante persone ed è determinato dalla carenza del contenuto idrolipidico cutaneo. Questo disturbo, che può essere costante oppure presentarsi solo in particolari circostanze, si manifesta in soggetti che hanno una cute sensibile, poco elastica e disidratata che tende facilmente a screpolarsi e irritarsi. Anche il colorito non è certo dei migliori così come la piacevolezza al tatto, infatti, la pelle secca appare chiara, spenta, arida, ruvida e in un certo qual modo invecchiata. Naturalmente il disturbo può essere lieve o grave e variare quindi da una leggera desquamazione, dovuta a una carenza di acqua o di lipidi, a una grave xerosi determinata invece da un'associazione di entrambi i deficit.

Il problema della pelle secca, se trascurato, può determinare la comparsa di disturbi cutanei ben più seri come la dermatite.

Cause della Pelle secca

La disidratazione cutanea può dipendere da svariate cause molto diverse tra loro come i fattori climatici, ambientali, costituzionali, fisiologici e infine patologici. Vediamoli però nello specifico.

[CONSIGLI ANTIAGE PER LA TUA PELLE]

- Fattori climatici: questi fattori influenzano la percentuale di acqua presente negli strati più superficiali dell’epidermide. Per questo motivo un’eccessiva e prolungata esposizione al sole, al vento, al freddo o all’aria condizionata tende a seccare la pelle;

- Fattori ambientali e professionali: l'aridità e desquamazione della pelle può essere causata anche dall'uso di detergenti aggressivi o dal contatto prolungato con sostanze chimiche, presenti in determinati luoghi di lavoro, che irritano la pelle;

- Fattori genetici e costituzionali: con l'avanzare dell'età la pelle tende a disidratarsi per via di una serie di eventi fisiologici come il naturale e progressivo assottigliamento della cute, la riduzione del collagene e il sostanziale impoverimento del film idrolipidico;

- Carenze alimentari: l'alimentazione gioca un ruolo fondamentale nella salute della pelle. Infatti, una sovrabbondante carenza di acidi grassi insaturi, proteine, aminoacidi e vitamine, in particolare la A, rende la pelle secca e ostacola il buon funzionamento delle componenti dell'epidermide;

- Uso di prodotti cosmetici aggressivi: l'impiego prolungato di alcuni cosmetici aggressivi e scadenti insieme ai lavaggi troppo frequenti e non accompagnati dalla giusta applicazione di prodotti emollienti, possono gravare sul grado di idratazione della pelle;

- Uso di farmaci: in alcuni casi la pelle secca è un effetto secondario di alcuni trattamenti farmacologici a lungo termine come, ad esempio, l’uso di contraccettivi ormonali che facilitano purtroppo la disidratazione cutanea;

- Fattori patologici: come sappiamo alcune malattie dermatologiche come psoriasi, ittiosi ed eczema, ma anche alcune patologie metaboliche come l'ipotiroidismo e il diabete possono alterare il normale contenuto idrico del derma.

Prevenzione

Ricorrendo a dei piccolissimi accorgimenti quotidiani è possibile prevenire con estrema facilità l'antiestetico disturbo della pelle secca. Si consiglia quindi di:

- Bere molta acqua,
- Soggiornare in ambienti né troppo caldi né troppo freddi,
- Evitare eccessive esposizioni ai raggi solari o addirittura artificiali,
- Proteggere la pelle con prodotti solari a norma, idratarla ed esfoliarla con prodotti specifici dalle proprietà idratanti, nutrienti ed emollienti,
- Ricorrere a peeling e massaggi periodici
e soprattutto tenere a bada ansia e stress che possono incidere negativamente sull'aspetto della cute.

Inoltre è particolarmente indicata l'acqua termale mentre bisognerebbe evitare di applicare le creme sulla pelle senza averla prima detersa, utilizzare prodotti aggressivi e alcolici, asciugare la pelle con panni ruvidi ed evitare anche lavaggi troppo frequenti poiché rischierebbero di rendere ancora più arida la pelle.

Per quanto riguarda l'alimentazione, invece, è importante mangiare frutta e verdura in quantità perché ricche di antiossidanti e vitamine e, in particolare, alimenti ricchi di omega 3 e omega 6. Vanno invece evitati o limitati i cibi ricchi di sale, le fritture e gli alimenti grassi.

Trattamento cosmetico

L'obiettivo dei trattamenti cosmetici contro la pelle secca è ottimizzare i processi fisiologici che provvedono al mantenimento della giusta percentuale di acqua negli strati epidermici più superficiali, favorendo al contempo un aumento sostanziale di tale percentuale nei soggetti che soffrono di questo disturbo. In generale questi tipi di trattamenti prevedono l'applicazione di:

- Sostanze umettanti e gelificanti come i polioli, gli alfaidrossiacidi a basse concentrazioni, l’acido ialuronico, il collagene idrolizzato e le proteine della seta, che contrastano l’aridità della pelle e prevengono l’evaporazione delle molecole d’acqua;

- Sostanze filmogene e occludenti come la vaselina e gli oli minerali che riducono l’evaporazione delle molecole d’acqua dagli strati cutanei superficiali tramite una sorta di pellicola lipidica occlusiva;

- Sostanze emollienti come gli oli e i burri vegetali che proteggono la pelle dalla desquamazione e nel contempo le donano un aspetto morbido e levigato grazie alla loro capacità di imitare il ruolo dei lipidi presenti sugli strati più superficiali dell’epidermide;

- Prodotti apistici, come la cera d’api e il miele, dotati di importanti proprietà filmogene, emollienti, idratanti e lenitive e per questo usati nella formulazione di creme e prodotti indicati per migliorare l’aspetto delle pelli secche.

Trattamenti fai da te

Anche i trattamenti fai da te possono rivelarsi un valido aiuto contro la pelle secca. Ad esempio le proprietà reidratanti di zucchine e cetrioli potrebbero essere sfruttate per realizzare una maschera naturale da applicare sulla pelle per circa venti minuti. Basterà frullare una zucchina e un cetriolo e mixare il tutto con qualche cucchiaio di panna liquida.

Anche le fragole, i frutti rossi, l’uva, il pompelmo e i limoni possono essere adoperati per creare maschere leviganti particolarmente adatte a contrastare la desquamazione, infatti, essendo ricchi di alfaidrossiacidi questi frutti stimolano il rinnovamento cutaneo ed esercitano importanti proprietà esfolianti. In sostanza un peeling periodico con queste maschere naturali si rivela un vero toccasana per le pelli secche.

Un altro rimedio della nonna contro la cute secca è il bagno in acqua e farina d’avena, la quale è dotata di notevoli proprietà addolcenti, lenitive e nutrienti. Inoltre, è importante ricordare che questi trattamenti casalinghi vanno effettuati dopo aver sufficientemente idratato la pelle.

Trattamenti farmacologici

I trattamenti farmacologici vengono presi in considerazione solamente nel caso in cui la secchezza cutanea sia correlata ad altri importanti disturbi come la psoriasi. In questo caso, infatti, è necessario ricorrere all’assunzione di farmaci cortisonici, immunosoppressori, farmaci biologici e ad integratori di vitamina A e D.

[TRIGLICERIDI ALTI? CAUSE, SINTOMI E DIETA]



Seguici su Google+



calcio

denti

pancia

Articoli di approfondimento sulla "Pelle secca"



articolo-pelle-secca

Cura del Viso fai da te

Idratare, idratare, idratare! E’ senza dubbio questa la parola d’ordine per la pelle secca. Se volete nutrire in profondità viso e collo, mescolate due cucchiai di yogurt, uno di miele e un quarto di mela grattugiata. Applicate la crema ottenuta sulle zone interessate e lasciate agire per una ventina di minuti. Lavate via il composto con una buona dose d’acqua non troppo calda e ammirate il risultato.

http://www.benesserevillage.it/.../Cura%20della%20Pelle/cura-del-viso-fai-da-te-MjY3MQ453

articolo-pelle-secca

Cura della Pelle fai-da-te

Per un viso luminoso è essenziale una buona pulizia e il trattamento con creme adatte al diverso tipo di pelle secca, mista o grassa. Lavare il viso, tonificarlo e idratarlo sono pratiche che vanno compiute due volte al giorno, mattina e sera prima di andare a dormire. Periodicamente è necessario praticare uno scrub, di modo che con l'esfoliazione la pelle sia liberata da punti neri e cellule morte. E' semplice affidarsi ai metodi fai da te per ottenere latte detergente, tonico e maschere. I prodotti naturali hanno proprietà preziose che possono essere facilmente verificate, come la rosa per tonificare, il miele che è un originale antirughe o ancora il limone che ha qualità esfolianti.

http://www.benesserevillage.it/.../Cura%20della%20Pelle/cura-della-pelle-fai-da-te-MjUzMA453

articolo-pelle-secca

Test: Metabolismo lento?

Nella sua composizione spiccano degli antiossidanti naturali: i tocoferoli. Le sue potenzialità sono ben visibili nei trattamenti di psoriasi, eczemi oppure di pelle secca: applicato sulla pelle secca infatti, l'olio di jojoba riesce a rimpolparla evitando la formazione delle rughe. Inoltre è anche un antinfiammatorio, emolliente e stimola la circolazione cutanea. E' ricco di vitamina E, sostanze naturali curative e nutrienti.

http://www.benesserevillage.it/.../Cura%20della%20Pelle/olio-di-jojoba-bellezza-per-la-tua-pelle-MTI5Mg

articolo-pelle-secca

Nutrire la Pelle con i Sapori mediterranei

Le mandorle dolci, ad esempio, grazie al loro olio pregiato, svolgono una potente azione ammorbidente ed elasticizzate. Diffida dei soliti oli in commercio, pieni di derivati del petrolio (come la paraffina liquida), fai un salto in erboristeria dove c'è un'ampia scelta di oli di mandorle dolci. L'olio di mandorle dolci era già usato nel 1500 e se ne conoscevano già le proprietà antietà. Esso contiene vitamina A, E e B, proteine, amidi, potassio, fosforo e calcio, oltre a preziosi acidi grassi essenziali, ottimi per curare la pelle e renderla elastica, prevenendo screpolature e smagliature, combattendo aridità e ispessimenti. Se hai la pelle secca, usalo e resterai veramente sorpresa da quest’olio eccezionale.

http://www.benesserevillage.it/.../Cura%20della%20Pelle/nutrire-la-pelle-con-i-sapori-mediterranei-MTI1NQ

articolo-pelle-secca

Omega 3 e Omega 6: il Benessere della Pelle

La pelle secca segnala i primi sintomi di carenza. La comparsa di Dermatiti, di orticaria, di eczemi e di sete inusuale sono sintomi che fanno pensare a una carenza di questo gruppo di "vitamine" e a una certa disidratazione. Dapprima la cute diventa secca e un po' ruvida, e questo succede prevalentemente nei mesi invernali, a partire dalle mani e dai piedi e può investire tutto il corpo. Una delle possibili conseguenze è la comparsa precoce di rughe. Per integrare al meglio le "vitamine" F bisogna prestare attenzione alla dieta. Basterebbe usare 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva crudo al giorno e un cucchiaio di olio di girasole.

http://www.benesserevillage.it/.../omega-3-ed-omega-6--il-benessere-della-pelle-NjE0

articolo-pelle-secca

Maschere di Bellezza fai da te

Le nostre nonne però conoscevano bene anche gli impacchi a base di olio di oliva che era considerato un vero e proprio cosmetico. Infatti l'olio di oliva debitamente agitato e spalmato sul sederino dei neonati toglie il rossore ed ammorbidiva la pelle. Inoltre l'olio di oliva fa bene alla cute ed ai tessuti del capello. Per questo anche gli antichi lo spalmavano sulla pelle dopo un bagno caldo perché rimpolpa le rughe e dona morbidezza alla pelle secca.

http://www.benesserevillage.it/.../Cura%20della%20Pelle/maschere-di-bellezza-fai-da-te-MTM0MQ

articolo-pelle-secca

Vitamine: Amiche di Bellezza

Se scrutandovi davanti allo specchio vi accorgete che la pelle è untuosa per un'eccessiva secrezione delle ghiandole sebacee (se ne contano fino a 300 mila!), potrete concludere che vi è una deficienza di B2 (riboflavina) e di B8 (biotina): una pelle secca e arida denuncerà una carenza di B3 mentre una precoce tendenza alla calvizie e all'ingrigimento dei capelli si dovrà imputare a un deficit di B5 (acido pantotenico). Il lievito di birra, in polvere o in compresse, correggerà lo scompenso in tempi molto brevi.

http://www.benesserevillage.it/.../-le-propriet-terapeutiche-di-orzo-e-melograno-MzU

articolo-pelle-secca

Acidi della Frutta per levigare la Pelle

Gli acidi dolci non vengono mai usati da soli ma si trovano in prodotti cosmetici miscelati con sostanze idratanti e nutrienti, infatti l'azione “ripulente” è abbastanza forte, pertanto si rende necessario una dose equilibrata accompagnata da una opportuna miscela sostanziante. I prodotti a base di alfa-idrossiacidi sono adatti per ogni tipo di pelle: ad es. la pelle secca beneficia della loro azione in quanto viene normalizzata l'iperproduzione delle cellule di sfaldamento, la pelle grassa, asfittica per l'eccesso di sebo, diviene più luminosa dopo il trattamento; la pelle stanca e un po' flaccida viene rinvigorita e ringiovanita grazie all'effetto spianante esercitato da queste preziose sostanze.

http://www.benesserevillage.it/.../Cura%20della%20Pelle/acidi-della-frutta-per-levigare-la-pelle-MTI3Nw

articolo-pelle-secca

Sindrome premestruale: 8 Donne su 10 ne soffrono

Esiste un prodotto specifico molto buono per i problemi femminili ed è l'olio di Enotera ricco di acido gamma-linoleico, inibitore delle prostaglandine che sono i mediatori dell'infiammazione. Infatti quest'olio ha una spiccata azione antiinfiammatoria senza produrre effetti collaterali. Ha inoltre un elevato potere idratante: idrata profondamente la pelle secca e previene la formazione di smagliature. Lo si trova commercializzato in pillole che di solito, in caso di sindrome premestruale, si devono cominciare ad assumere 14 giorni prima del ciclo fino a 2 o 3 giorni dopo l'inizio del flusso.

http://www.benesserevillage.it/.../sindrome-premestruale-8-donne-su-10-ne-soffrono-Mzcx

articolo-pelle-secca

Tonico fai-da-te per una Pelle da Sogno

Tonico per pelle secca e disidratata: se il vostro problema è la pelle secca provate questo rimedio naturale. Mettete una manciata di petali di rosa in infusione per un paio di giorni in un pentolino contenente Aceto di mele. Dopo 2 giorni mescolate al composto dell’Acqua di rose, mettete il tutto in una bottiglia ed agitate bene. Applicate sulla pelle con l’aiuto di un batuffolo di cotone.

http://www.benesserevillage.it/.../Cura%20della%20Pelle/tonico-fai-da-te-MjQ1OA453

articolo-pelle-secca

Pulizia del Viso fai da te

Metti una crema idratante se hai una pelle normale, mista o grassa; usa invece una crema nutriente se hai la pelle secca. Molte volte chi ha la pelle grassa evita di mettere la crema: è un errore; anche la pelle grassa e impura va idratata, l'importante è scegliere un prodotto leggero e opacizzante.

http://www.benesserevillage.it/.../Cura%20della%20Pelle/pulizia-viso-MTg4OQ453

articolo-pelle-secca

Gambe sane e sode con Rimedi fai-da-te

Tra gli altri prodotti naturali che possiamo sfruttare per preparare creme di bellezza fatte in casa, utili per risolvere alcuni problemi delle gambe come gonfiore, pelle secca, cattiva circolazione, peli incarniti, e molto altro, ci sono l'aceto, meglio se di mele) e l'olio essenziale. Questi possono addirittura essere combinati per migliorare le prestazioni. Anche il semplice olio di oliva spalmato sulle gambe prima di andare a letto può contribuire a renderle più belle e morbide. Va sempre tenuto in mente, però, che i migliori alleati della gambe femminili sono lo sport e una corretta alimentazione. Ragazze siete avvisate...

http://www.benesserevillage.it/.../gambe-sane-e-sode-con-rimedi-fai-da-te-OTk3

articolo-pelle-secca

Aromaterapia: alla Scoperta dell'Olio di Sandalo

L'olio essenziale di sandalo è spesso usato per la cura della pelle poiché ha un aroma molto persistente, è apprezzato sia dagli uomini che dalle donne e aiuta a idratare la pelle secca. Piccole quantità di olio di Sandalo possono essere utilizzate pure per migliorare gli effetti sul sonno, dato che l'olio di Sandalo riduce lo stress e ha anche un'azione ansiolitica.

http://www.benesserevillage.it/.../aromaterapia-alla-scoperta-dell-olio-di-sandalo-NTAx

articolo-pelle-secca

Aromaterapia: alla Scoperta dell'Olio di Sandalo

Scrub delle labbra. Il peeling può avvenire in due passaggi: mentre vi lavate i denti, passate lo spazzolino sulle vostre labbra in modo delicato e poi applicate un balsamo specifico. Perché? In questo modo potrete eliminare la pelle secca e squamosa. Sistemare i peli superflui.

http://www.benesserevillage.it/.../Cura%20della%20Pelle/dormire-bellezza-MjAzNQ453

articolo-pelle-secca

Le 5 Cose che ti fanno sembrare più vecchia

Pelle secca: tipica dell'inverno: il freddo, il vento e la pioggia la rendono squamosa e ruvida, aggiungendo anni alla carta d'identità. Il rimedio migliore è utilizzare una buona crema idrante, a base di burro di karité, di olio d'oliva o vaselina. Se la vostra pelle è grassa, è sufficiente un siero o un gel. Applicate già la crema ma la vostra pelle continua a essere tirata come carta velina? Allora il problema potrebbe essere l'alimentazione. State attenti a non mangiare troppi zuccheri perché danneggiano l'elastina e il collagene. Aiutatevi con tanta verdura, tisane e tè verde, ricche di antiossidanti.

http://www.benesserevillage.it/.../invecchiamento-pelle-MTc3Mw453

articolo-pelle-secca

Come proteggere le Mani dal Freddo

Bisogna però differenziare le pelli secche da quelle normali o grasse per conoscere il nostro grado di sensibilità. Una pelle secca sarà maggiormente soggetta a screpolature, mentre una pelle più grassa ed elastica sarà automaticamente più protetta. E tu quanto ti prendi cura delle tue mani? Per prima cosa cerca di abbandonare l'idea di ricorrere costantemente al lavandino.

http://www.benesserevillage.it/.../Cura%20della%20Pelle/come-proteggere-le-mani-dal-freddo-MTY3MA453

articolo-pelle-secca

Argilla verde, quante Virtù!

Se hai invece la pelle secca basta aggiungere 2 cucchiai di infuso di foglie di Malva e mezzo cucchiaino di olio di Rosa Mosqueta. Per chi lo desidera si potrà aggiungere anche 1 goccia di olio essenziale di sandalo. L'applicazione va dai 5 ai 10 minuti. Per le pelli normali invece va aggiunto mezzo cucchiaino di olio di germe di grano e, se vuoi, 1 o 2 gocce di olio essenziale di lavanda. Tempo di posa 10 minuti.

http://www.benesserevillage.it/.../argilla-MTgzOQ453

articolo-pelle-secca

Pulizia del Viso fai-da-te: 8 Consigli pratici

La mela assorbirà il grasso in eccesso, donando vigore alla pelle e rimuovendo le ostruzioni dei pori. Per la pelle secca l'olio d'oliva è un vero e proprio toccasana. Basta applicarlo con un batuffolo di cotone, massaggiando il viso con movimenti circolari. Alla fine bisogna sciacquare via i residui di olio con dell'acqua tiepida e il gioco è fatto.

http://www.benesserevillage.it/.../Cura%20della%20Pelle/pulizia-viso-MTkwNg453

articolo-pelle-secca

Che cos'è l'Intolleranza alimentare?

L'intolleranza si presenta con sintomi più o meno leggeri che spesso vengono confusi come semplice stanchezza o malessere. Invece dietro a questi fastidiosi disturbi c’è molto di più. Oltre a stanchezza, cefalea, gonfiori addominali, infezioni ricorrenti e recidivanti (cistiti), si può verificare disordine del peso corporeo in aumento o in diminuzione nonostante non si stia mangiando poco, o non si stia facendo una dieta, e in altri casi ancora possono presentarsi manifestazioni di tipo cutaneo come eczemi, pelle secca, orticaria. Chi di noi non ha uno di questi sintomi? Quasi tutti!

http://www.benesserevillage.it/.../che-cos--l-intolleranza-alimentare-MTEwNQ453

articolo-pelle-secca

Relax al top con il Massaggio berbero

Questo massaggio aiuta a sciogliere tutte le tensioni muscolari. Proprio quello che ci vuole il venerdì sera alla fine di un'intensa settimana di lavoro! Il massaggio berbero può anche essere praticato una volta alla settimana per un mese come terapia in caso di pelle secca, psoriasi o altri problemi. I benefici che se ne ricavano infatti sono tantissimi e a 360 gradi.

http://www.benesserevillage.it/.../Cura%20della%20Pelle/massaggio-berbero-MjIzMA453

articolo-pelle-secca

Prodotti di Bellezza low Cost

Per il viso. Se hai la pelle secca puoi usare l’olio di mandorle anche come idratante per il viso, non eccedere però nella quantità perché potresti creare un antipatico effetto lucido. L’olio di mandorle, infine, si può usare anche nella preparazione di tante maschere per il viso, anche per le pelli impure o grasse; se, per esempio, ami farti in casa la maschera all'argilla, prova ad aggiungere un paio di gocce di olio di mandorle e sentirai che bell'effetto.

http://www.benesserevillage.it/.../prodotti-di-bellezza-MjAwMQ453

articolo-pelle-secca

Gozzo tiroideo

Altri sintomi possono includere: battito cardiaco accelerato, diarrea, nausea, vomito, sudorazione eccessiva, tremore, agitazione, fatica, costipazione, pelle secca, aumento di peso e irregolarità mestruali. Gozzi nei Neonati e Bambini: alcuni bambini nascono con una tiroide ingrandita, indicata come gozzo congenito.

http://www.benesserevillage.it/.../gozzo.php

articolo-pelle-secca

Olio essenziale di Geranio

Massaggiato sul basso ventre rilassa le contrazioni uterine dovute all’ovulazione e al ciclo mestruale, diluito in olio di mandorle dolci o una crema base neutra. Diluito invece in un olio vegetale a piacimento, è ottimo per massaggi riattivanti della circolazione, per combattere la cellulite, per i crampi e per idratare la pelle secca.

http://www.benesserevillage.it/.../olio-essenziale-di-geranio-MTM4MA

articolo-pelle-secca

Succo e Gel d’Aloe i suoi innumerevoli utilizzi

Viene utilizzato per scottature, pruriti, irritazioni di vario genere, psoriasi ed eczemi, dermatiti, in caso di pelle secca come idratante, su punture di insetto, su piaghe e anche sulle pustole della varicella per lenire il fastidio ed evitare che il bambino si gratti e tolga le croste che si formano in via di guarigione, creando così delle antiestetiche cicatrici. E’ ottimo anche come doposole, dopo la depilazione o la rasatura. E’ idoneo sia per adulti che per bambini. Questo dimostra che nell’antichità conoscevano già tutti i rimedi naturali utili per la cura anche immediata di vari disturbi.

http://www.benesserevillage.it/.../succo-e-gel-d-aloe-i-suoi-innumerevoli-utilizzi-MTExMA

articolo-pelle-secca

Diarrea

Proprio per questi motivi è buona regola consultare un medico se: la diarrea dura per più di tre giorni; si avverte dolore addominale o rettale; si ha febbre alta; si nota sangue nelle feci o nel caso di feci particolarmente nere; sono presenti segni evidenti di disidratazione (stanchezza, pelle secca, stordimento..).

http://www.benesserevillage.it/.../diarrea.php

Metabolismo

114 Pagine
€ 18,00

Scopri di più..
Accelerare il Metabolismo
close

Cambia prospettiva... Chi ha una marcia in più è solo chi ha deciso di cambiare il suo Metabolismo. A 30gg da adesso, immagina come cambierà in positivo la tua vita, una volta che hai finalmente eliminato i chili di troppo, superando quelle che erano le tue aspettative!!

Un manuale pratico che insegna a comprendere i meccanismi del metabolismo e offre soluzioni naturali per tutti coloro che hanno sempre provato a perdere peso.

Colesterolo

36 Pagine
FREE

Scopri di più..
Colesterolo - Come tenerlo sotto controllo con uno stile di vita sano
close

Il colesterolo alto è spesso frutto di una cattiva alimentazione e un cattivo stile di vita

Dagli insegnamenti della medicina fino alle soluzioni commerciali, nel manuale vengono prese criticamente in esame tutte le cause e propone delle soluzioni naturali per combatterlo. Il tutto con un linguaggio semplice e diretto, per far capire come potersi orientare tra tante proposte e tanta confusione.

Pancia Piatta

127 Pagine
€ 18,00

Scopri di più..
La dieta per la Pancia Piatta
close

Se vuoi dimagrire sulla pancia e sui fianchi, abbiamo elaborato un metodo basato su un programma molto aggressivo, capace di produrre grandi effetti proprio sulla zona del girovita e dei fianchi. Questo manuale svela i segreti per trasformare il grasso in muscoli e ottenere di conseguenza un fisico tonico e invidiabile. L'effetto perseguito è quello di un dimagrimento "intelligente", nei punti critici e non diffuso. Potrai finalmente perdere peso senza perdere curve e misure nei punti giusti

Probiotici

43 Pagine
FREE

Scopri di più..
Fermenti Lattici e Probiotici - Preservare la salute con l’ Alimentazione
close

Un buon funzionamento dell'intestino dipende dalla flora batterica, dalla temperatura e dal pH. Ma cosa sono e a cosa servono i probiotici? La loro principale funzione è quella di regolarizzare la funzionalità intestinale. Quali fermenti lattici sono più indicati in base alle nostre esigenze?

Cibi In- Cibi-Out

179 Pagine
€ 29.88

Scopri di più..
Cibi in - Cibi Out
close

Mettersi a dieta è una sofferenza per chiunque e proprio per questo le alternative sembrano essere solo due: o dieta a vita, oppure aumentare di peso.

In questo corso interattivo, conoscerai approfonditamente la terza alternativa: utilizzare i cibi termogenici della TID (termogenesi indotta), quali evitare per eliminare possibili intolleranze, gonfiore addominale e stipsi. Quali cibi invece devi inserire perchè cibi dall'effetto termogenico, drenante, disintossicante, diuretico, dimagrante. In grado di ristabilire l'equilibrio fisiologico perso e riportarti senza rinunce verso il giusto peso e una vita più attiva.

Ipertensione

24 Pagine
FREE

Scopri di più..
Ipertensione Arteriosa - Sintomi, dieta e rimedi contro la pressione alta
close

L'ipertensione arteriosa è tra le patolie più diffuse nel mondo industrializzato e rappresenta uno dei maggiori fattori di rischio cardiovascolare, ne soffre infatti circa il 15-20% della popolazione. Tra i fattori correlati all'ipertensione troviamo sovrappeso, obesità addominali, familiarità, fattori metabolici e lo stile di vita. Ma qual è il ruolo del sale?

Meteorismo

19 Pagine
FREE

Scopri di più..
Meteorismo e Pancia Gonfia - Cause e rimedi
close

Il gonfiore addominale, che provoca nel paziente un forte disagio, è uno dei sintomi su cui il farmacista viene maggiormente consultato. In alcuni momenti della giornata, specialmente dopo pranzo, si può avvertire tensione ed accumulo di gas che causa spasmo e distensione addominale, che possono diventare molto evidenti; nelle ore serali l'aumento della circonferenza-vita può giungere fino a 10/12 cm.. La medicina definisce questi casi come "meteorismo".

Metabolismo

62 Pagine
FREE

Scopri di più..
Il Metabolismo - Dieta e Programma Fitness
close

Unito ad un programma di allenamento adeguato e una dieta specifica, accelerare il metabolismo può migliorare il nostro stile di vita. Il manuale spiega come accelerare il metabolismo con un linguaggio semplice e diretto, per far capire come potersi orientare senza fare confusione.

Stitichezza

16 Pagine
FREE

Scopri di più..
Stitichezza: Prevenzione e Cure
close

La stipsi, un disturbo funzionale della muscolatura intestinale, porta alla stitichezza. In Italia sono circa 9 milioni di donne e 4 milioni di uomini ne soffrono, e dopo i 60 anni ne soffre circa il 40% della popolazione. Ma quali sono le cause e come curarla? Quali sono le conseguenze della stipsi cronica? Quali sono i farmaci che possono essere usati per combatterla? Tutte le risposte, in modo semplice e preciso, nel pratico ebook scritto dalla Dott.ssa Maria Teresa Carani.

Cistite

25 Pagine
FREE

Scopri di più..
La cistite: Come prevenire infezioni e infiammazioni
close

Batteri, funghi, virus, stitichezza, alcuni metodi contraccettivi, un'igiene non corretta ma anche particolari condizioni dell'organismo, come gravidanza e menopausa, sono le cause più probabili della cistite. Il manuale aiuterà a comprendere quali sono i sintomi e quali condizioni favoriscono l'infezione.