Perchè il grasso viscerale fa così male?



STAMPA email

EMAIL

Articoli correlati


redattore-frisetti

Fabio Frisetti


Esiste un Legame tra Depressione e Grasso

Essere snelle e sane dopo i Cinquanta

Pancia gonfia: un Incubo!

Sport: 50 min al Giorno e previeni l’Obesità

Infarto: a rischio 2 Milioni di Italiani


La Ptosi renale, quando il Rene si abbassa




Ultimi articoli


Quando mangiare la Frutta?

Corsa o Bicicletta: quale scegliere per dimagrire?

Frequenza cardiaca per bruciare i Grassi e dimagrire

Vene varicose: Intervista al Flebologo Prof. Stefano Ermini

Fibrinogeno alto o basso: i Valori nel Sangue


Gli speciali


Magnesio: tutte le Proprietà

Depressione Bipolare

Dieta per la Pancia

Colesterolo alto

Fermenti lattici e probiotici

Accelerare il metabolismo

Speciale: Diete per la Pancia

Ipocondria: sintomi e cure

Depressione bipolare

Mammografia

Estrogeni e menopausa

Vasectomia: cos'è

Cervicale: sintomi e cure

Stitichezza e stipsi

Meteorismo e pancia gonfia

L’elenco dei rischi per la salute legati a sovrappeso e obesità viscerale sembra aumentare ogni anno insieme alla dimensione del girovita degli italiani. Sebbene perdere peso possa essere impegnativo, esistono nuove e valide ragioni per cercare di perdere quei chili di troppo, specialmente quando sono localizzati attorno alla vita.

grasso-addominale Gi scienziati hanno sempre sostenuto che il grasso fosse una sostanza relativamente passiva: si trattava semplicemente di energia immagazzinata. Ma recenti ricerche suggeriscono che le cellule di grasso sono biologicamente attive. Esse secernono decine di ormoni e altre sostanze chimiche che influiscono su quasi tutti i sistemi e gli organi del corpo. Quando il peso è normale, questi ormoni e sostanze chimiche aiutano a mantenersi in buona salute. Alcune delle funzioni che essi svolgono sono: attenuare l’appetito dopo i pasti, bruciare i grassi immagazzinati, regolare il livello di insulina e proteggere contro il diabete.

Ma, quando si è in sovrappeso, si hanno molte cellule di grasso in più, e di maggiori dimensioni, rispetto a una persona di peso normale. Queste cellule di grasso di maggiori dimensioni rilasciano molti più ormoni e sostanze chimiche di quanto il corpo abbia bisogno, specialmente se si tratta di grasso della pancia (conosciuto anche come grasso viscerale). Questa ondata di sostanze chimiche può mettere a repentaglio la salute, aumentando il rischio di malattie cardiache, diabete, infarto e persino tumori.

Gli scienziati stanno ancora studiando come le sostanze secrete dalle cellule di grasso addominale arrechino danni all’organismo..

Recenti ricerche dimostrano che queste cellule producono delle proteine che possono danneggiare l’organismo in vari modi. Un tipo di proteina, noto precursore dell’angiotensina, restringe i vasi sanguigni, causando l’innalzamento della pressione sanguigna. Un’altra proteina, chiamata proteina legante il retinolo-4 (RBP4), aumenta la resistenza all’insulina, che può portare all’ostruzione delle arterie e all’infarto. Altre proteine possono causare delle infiammazioni di basso livello, che si ritiene siano collegate all’insorgenza di malattie cardiache, diabete ed altre patologie croniche quali il cancro.

...............................................................................................
Fonti consigliate per approfondimenti:

...............................................................................................

Si ritiene che il grasso viscerale sia collegato al cancro anche in altre maniere. Dopo la menopausa, le ovaie smettono di produrre estrogeni e il tessuto adiposo diventa la fonte principale di questo ormone. Una donna obesa possiede molte cellule di grasso in più, impegnate a sfornare estrogeni. Tutti questi ormoni extra, possono incrementare l’insorgenza di tumori al seno. Sia gli uomini che le donne con del grasso addominale in eccesso hanno anche un maggior rischio di cancro del colon-retto.

Persino il cervello può risentire del grasso addominale in eccesso. Uno studio del 2005 sugli anziani ha evidenziato il collegamento tra la maggiore dimensione dell’addome e la diminuzione della memoria e delle capacità di linguaggio. Il grasso addominale in eccesso porta anche ad un maggior rischio di demenza e asma.

Cos’è che rende il grasso della pancia tanto più pericoloso del grasso sottocutaneo? Gli scienziati ritengono che il grasso viscerale produca una quantità maggiore di sostanze chimiche nocive rispetto al grasso sottocutaneo. Anche la sua posizione contribuisce a rendere il grasso viscerale più pericoloso.

Il grasso viscerale si trova in profondità nell’addome, dove circonda organi vitali, tra cui il fegato. Il sangue che circola attraverso il grasso viscerale è drenato direttamente nel fegato attraverso la vena porta. Le sostanze pericolose prodotte dal grasso viscerale si riversano così direttamente nel fegato. Una di queste sostanze, gli acidi grassi, rallenta la produzione di grassi nel fegato e scompensa l’equilibrio del colesterolo LDL ed HDL. Questi acidi grassi aumentano anche il rischio di steatosi epatica ed epatite B.



Come è possibile riconoscere se si ha troppo grasso viscerale?



Se si ha molto grasso sottocutaneo sulla pancia, di quello che si può pizzicare, ci sono buone probabilità che esista molto grasso viscerale sottostante. Il grasso della pancia aumenta con l’età, specialmente tra le donne. Anche se il peso di una donna non dovesse cambiare quando raggiunge la mezza età, solitamente la sua percentuale di grasso corporeo aumenta e gran parte di esso va a finire attorno all’addome.

Sia per le donne che per gli uomini, un metro a nastro è lo strumento migliore per valutare la quantità di grasso viscerale che si ha. Misurare la dimensione della vita appena sopra le anche senza tirare in dentro lo stomaco. Per una donna di grandezza media, un giro vita di 90 o più centimetri è considerato grasso della pancia in eccesso. Per la maggior parte degli uomini, una circonferenza addominale superiore a 100 centimetri è motivo di preoccupazione.

La buona notizia è che il grasso della pancia risponde particolarmente bene alle diete e all’esercizio aerobico. Ciò avviene perché il grasso viscerale viene metabolizzato in acidi grassi più facilmente del grasso sottocutaneo. C’è un altra buona notizia: una volta che si inizia a perdere il grasso della pancia, molti degli effetti nocivi di quelle cellule di grasso in più, tra cui l’elevata pressione sanguigna e il colesterolo alto, possono essere invertiti.

Per perdere peso è necessario ridurre la quantità di calorie introdotte, evitando però una riduzione troppo drastica. Questa, infatti, rallenterebbe il metabolismo e renderebbe più difficile la perdita di peso. Al contrario, è consigliabile diminuire la dimensione delle porzioni e fare scelte alimentari sane: mangiare molta frutta e verdura fresca insieme con proteine magre.

Controllare le etichette degli alimenti ed evitare i grassi insaturi e i grassi saturi, scegliendo piuttosto i grassi polinsaturi. Mangiare cereali integrali quanto più possibile ed evitare la pasta di grano raffinato e il pane bianco. Limitare pure il consumo di alimenti trasformati e bevande zuccherate. Le donne dovrebbero assicurarsi di assumere abbondanti quantità di calcio. Uno studio ha dimostrato che le donne che consumano più calcio acquisiscono una quantità minore di grasso viscerale.

L’esercizio è pure fondamentale per ridurre il grasso addominale. È consigliabile fare una qualche forma di esercizio aerobico, come camminare velocemente, correre, andare in bicicletta o ad una lezione di aerobica per almeno 30 minuti al giorno. Non è necessario un allenamento intenso, se si riduce anche l’apporto calorico.

Uno studio del 2009 ha scoperto che il grasso addominale risponde altrettanto bene all’esercizio fisico moderato come a quello intenso, se si riduce il consumo di calorie.

Esercitarsi con i pesi può aiutare a rimuovere il grasso della pancia, aggiungendo della massa muscolare che aumenta il metabolismo. Se si fuma, è necessario smettere. Oltre a tutti i rischi per la salute, il fumo fa immagazzinare più grasso nella pancia. Cercare anche di ridurre la quantità di stress nella propria vita. Il cortisolo, l’ormone dello stress, è associato all’aumento del grasso viscerale anche nelle donne che non sono in sovrappeso. Ultimo, ma non meno importante, è necessario dormire nella giusta quantità. Uno studio ha dimostrato che gli adulti che dormono meno di cinque o più di otto ore per notte, acquisiscono più grasso viscerale.



Leggi anche gli Speciali su: Colesterolo alto - Infarto - Ipertensione




Seguici su Google+



calcio

denti

pancia



Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute

Metabolismo

114 Pagine
€ 18,00

Scopri di più..
Accelerare il Metabolismo
close

Cambia prospettiva... Chi ha una marcia in più è solo chi ha deciso di cambiare il suo Metabolismo. A 30gg da adesso, immagina come cambierà in positivo la tua vita, una volta che hai finalmente eliminato i chili di troppo, superando quelle che erano le tue aspettative!!

Un manuale pratico che insegna a comprendere i meccanismi del metabolismo e offre soluzioni naturali per tutti coloro che hanno sempre provato a perdere peso.

Colesterolo

36 Pagine
FREE

Scopri di più..
Colesterolo - Come tenerlo sotto controllo con uno stile di vita sano
close

Il colesterolo alto è spesso frutto di una cattiva alimentazione e un cattivo stile di vita

Dagli insegnamenti della medicina fino alle soluzioni commerciali, nel manuale vengono prese criticamente in esame tutte le cause e propone delle soluzioni naturali per combatterlo. Il tutto con un linguaggio semplice e diretto, per far capire come potersi orientare tra tante proposte e tanta confusione.

Pancia Piatta

127 Pagine
€ 18,00

Scopri di più..
La dieta per la Pancia Piatta
close

Se vuoi dimagrire sulla pancia e sui fianchi, abbiamo elaborato un metodo basato su un programma molto aggressivo, capace di produrre grandi effetti proprio sulla zona del girovita e dei fianchi. Questo manuale svela i segreti per trasformare il grasso in muscoli e ottenere di conseguenza un fisico tonico e invidiabile. L'effetto perseguito è quello di un dimagrimento "intelligente", nei punti critici e non diffuso. Potrai finalmente perdere peso senza perdere curve e misure nei punti giusti

Probiotici

43 Pagine
FREE

Scopri di più..
Fermenti Lattici e Probiotici - Preservare la salute con l’ Alimentazione
close

Un buon funzionamento dell'intestino dipende dalla flora batterica, dalla temperatura e dal pH. Ma cosa sono e a cosa servono i probiotici? La loro principale funzione è quella di regolarizzare la funzionalità intestinale. Quali fermenti lattici sono più indicati in base alle nostre esigenze?

Cibi In- Cibi-Out

179 Pagine
€ 29.88

Scopri di più..
Cibi in - Cibi Out
close

Mettersi a dieta è una sofferenza per chiunque e proprio per questo le alternative sembrano essere solo due: o dieta a vita, oppure aumentare di peso.

In questo corso interattivo, conoscerai approfonditamente la terza alternativa: utilizzare i cibi termogenici della TID (termogenesi indotta), quali evitare per eliminare possibili intolleranze, gonfiore addominale e stipsi. Quali cibi invece devi inserire perchè cibi dall'effetto termogenico, drenante, disintossicante, diuretico, dimagrante. In grado di ristabilire l'equilibrio fisiologico perso e riportarti senza rinunce verso il giusto peso e una vita più attiva.

Ipertensione

24 Pagine
FREE

Scopri di più..
Ipertensione Arteriosa - Sintomi, dieta e rimedi contro la pressione alta
close

L'ipertensione arteriosa è tra le patolie più diffuse nel mondo industrializzato e rappresenta uno dei maggiori fattori di rischio cardiovascolare, ne soffre infatti circa il 15-20% della popolazione. Tra i fattori correlati all'ipertensione troviamo sovrappeso, obesità addominali, familiarità, fattori metabolici e lo stile di vita. Ma qual è il ruolo del sale?

Meteorismo

19 Pagine
FREE

Scopri di più..
Meteorismo e Pancia Gonfia - Cause e rimedi
close

Il gonfiore addominale, che provoca nel paziente un forte disagio, è uno dei sintomi su cui il farmacista viene maggiormente consultato. In alcuni momenti della giornata, specialmente dopo pranzo, si può avvertire tensione ed accumulo di gas che causa spasmo e distensione addominale, che possono diventare molto evidenti; nelle ore serali l'aumento della circonferenza-vita può giungere fino a 10/12 cm.. La medicina definisce questi casi come "meteorismo".

Metabolismo

62 Pagine
FREE

Scopri di più..
Il Metabolismo - Dieta e Programma Fitness
close

Unito ad un programma di allenamento adeguato e una dieta specifica, accelerare il metabolismo può migliorare il nostro stile di vita. Il manuale spiega come accelerare il metabolismo con un linguaggio semplice e diretto, per far capire come potersi orientare senza fare confusione.

Stitichezza

16 Pagine
FREE

Scopri di più..
Stitichezza: Prevenzione e Cure
close

La stipsi, un disturbo funzionale della muscolatura intestinale, porta alla stitichezza. In Italia sono circa 9 milioni di donne e 4 milioni di uomini ne soffrono, e dopo i 60 anni ne soffre circa il 40% della popolazione. Ma quali sono le cause e come curarla? Quali sono le conseguenze della stipsi cronica? Quali sono i farmaci che possono essere usati per combatterla? Tutte le risposte, in modo semplice e preciso, nel pratico ebook scritto dalla Dott.ssa Maria Teresa Carani.

Cistite

25 Pagine
FREE

Scopri di più..
La cistite: Come prevenire infezioni e infiammazioni
close

Batteri, funghi, virus, stitichezza, alcuni metodi contraccettivi, un'igiene non corretta ma anche particolari condizioni dell'organismo, come gravidanza e menopausa, sono le cause più probabili della cistite. Il manuale aiuterà a comprendere quali sono i sintomi e quali condizioni favoriscono l'infezione.