Amilasi alta nel Sangue

STAMPA email

EMAIL
amilasi-sangue

Fabio Frisetti

Articolo scritto il 11-9-2013.



Che cos'è l'Amilasi?

L’amilasi o a-amilasi è un enzima, appartenente al gruppo delle idrolasi, che catalizza la degradazione dei legami complessi in legami più semplici scindendo, ad esempio, i polisaccaridi in disaccaridi. Questo enzima, responsabile della digestione dell’amido, viene prodotto principalmente dal pancreas e dalle ghiandole parotidee ma anche da altri organi come il fegato, l’intestino tenue, i polmoni, i reni e le tube di Falloppio. Essendo prodotta da organi diversi, l’amilasi si distingue in specifici enzimi che agiscono nelle diverse fasi del processo digestivo come accade, appunto, per l’amilasi salivare, nota anche come ptialina, che interviene a livello orale e precede l’amilasi pancreatica o amilopsina che agisce invece nella fase intestinale. Inoltre, nonostante alcuni effetti collaterali come il prurito e le eruzioni cutanee, l’amilasi viene anche utilizzata sia come farmaco sia come integratore alimentare ad azione digestiva.

[TRANSAMINASI ALTE: CAUSE, SINTOMI E DIETA]



Quali sono i Valori normali?

I valori rientrano nella norma quando sono compresi tra 10-220 U/L. In condizioni normali il 35-40% di amilasi presente nel sangue viene prodotta dal pancreas, il 55-60% ha origine dalle ghiandole salivari e il resto deriva dagli altri organi. In condizioni anomale, cioè in caso di patologie a carico del pancreas o delle ghiandole parotidee, può verificarsi una presenza eccessiva di amilasi nel sangue o nelle urine.



Che cosa indicano le Amilasi alte? Cause e Sintomi

Quando la concentrazione di amilasi nel sangue (amilasemia) è troppo alta rispetto ai valori normali si parla di iperamilasemia. Questa particolare condizione può essere conseguenza:

- di una pancreatite acuta, cioè un’infiammazione del pancreas accompagnata da dolori addominali, febbre, nausea e forte inappetenza;

- di un tumore al pancreas, alle ovaie (patologie ginecologiche di varia natura) o ai polmoni;

- della macroamilasemia, cioè una condizione non patologica caratterizzata dalla formazione di immunocomplessi tra a-amilasi e immunoglobuline. Pur trattandosi di un’alterazione non patologica va comunque riconosciuta, così da evitare diagnosi errate;

- di un’infezione e/o ostruzione delle ghiandole salivari come accade nel caso specifico degli orecchioni;

[GLICEMIA ALTA: CAUSE, SINTOMI E CURE]

- di insufficienza renale. La funzionalità renale ha un ruolo molto importante poiché una buona parte delle amilasi viene eliminata attraverso le urine. Si ricorda che un'alta concentrazione delle amilasi nelle urine prende il nome di iperamilasuria;

- dei calcoli biliari, alla cistifellea e al pancreas;

- della colecistite, cioè un'infiammazione della colecisti dovuta alla presenza di un calcolo;

- di occlusioni intestinali di varia natura;

- della perforazione dell’ulcera;

- di una gastroenterite virale;

- di una gravidanza extra-uterina;

- della peritonite;

- di malattie infettive come il morbillo;

- dall’uso di diuretici, antinfiammatori non cortisonici e steroidi.




Alcuni dei disturbi sopraccitati sono a loro volta causati:



- da una cattiva alimentazione;
- dall’alcolismo;
- da traumi e ostruzioni di vario tipo;
- da malattie genetiche come la fibrosi cistica.




Infine ecco i principali sintomi legati all’alterazione dell’amilasi:



- dolori addominali;
- febbre;
- nausea e vomito;
- disidratazione e pressione bassa;
- insufficienza cardiaca, polmonare e renale nei casi più gravi.




Amilasi pancreatica

Nel caso in cui l’amilasi pancreatica nel sangue superi abbondantemente i valori massimi previsti dal range di normalità si può facilmente prevedere un’insufficienza pancreatica che, a sua volta, potrebbe anche dipendere da una pancreatite acuta, la quale generalmente determina un aumento dei valori di circa 4-6 volte rispetto alla norma. Se l’amilasi pancreatica è più bassa rispetto alla norma non vi è solitamente alcun significato clinico rilevante, mentre se questa rientra nel range di normalità e le amilasi totali risultano comunque alterate, si può escludere un malfunzionamento del pancreas e prendere invece in considerazione un eventuale disturbo a livello delle ghiandole salivari.



I valori di riferimento della amilasi pancreatica sono:

Sotto i 50 Anni 6-55 U.I./L
Oltre i 50 Anni
6-63 U.I./L



Diagnosi

Le analisi del sangue sono in grado di rilevare l'iperamilasemia ma hanno comunque una bassa specificità e una scarsa valenza diagnostica. Per questo motivo per comprendere la causa dell’alterazione delle amilasi si rivelano necessari esami più specifici e approfonditi, naturalmente non solo a livello ematico.



Seleziona un'analisi






Seguici su Google+



calcio

denti

pancia

Articoli di Approfondimento sugli Enzimi nel Sangue



articolo-amilasi

Fosfatasi alcalina

Esistono degli indicatori che più di altri, all'interno delle analisi del sangue, ci fanno capire subito che ci troviamo di fronte a una patologia del fegato o delle ossa. Tra questi il più importante è la fosfatasi alcalina. La fosfatasi alcalina appartiene alla famiglia degli enzimi e, pur essendovene tracce in quasi tutti i tessuti del corpo – anche nel sangue -, predilige le cellule del fegato, delle membrane ossee e della placenta in gravidanza.

http://www.benesserevillage.it/../dieta-anti-depressione-MTgzOA453

articolo-amilasi

La Dieta anti-Depressione

Miele: alimento completamente naturale, contiene preziosi enzimi benefici per l’umore. Semi oleosi: sono ricchi di proteine e grassi “buoni” che mantengono fluide le membrane delle cellule. Carboidrati integrali e legumi: pasta, pane e riso non raffinati, nonché ceci, fave, piselli e lenticchie, hanno un elevato livello di proteine e fibre, che mantengono sotto controllo i picchi di insulina.

http://www.benesserevillage.it/../dieta-anti-depressione-MTgzOA453

articolo-amilasi

Colostro: Benefici del primo Latte

La funzione del colostro è quella di attivare il sistema immunitario, facilitare la riparazione dei tessuti, stimolare la produzione di particolari enzimi ed inserire importantissimi fattori di crescita epiteliale. Le prostaglandine del colostro hanno una importante funzione protettiva nei confronti della mucosa dell'apparato digerente ed intervengono nella liberazione di enzimi e nella regolazione dell'acidità.

http://www.benesserevillage.it/../colostro-MTU3MA453

articolo-amilasi

Malattia di Pompe, le nuove Cure

All’origine del disturbo c’è la mutazione di un gene che codifica l’enzima lisosomiale alfa-glugosidasi acida (Gaa). Quando questa sostanza si accumula nell’organismo, cuore, muscoli e apparato respiratorio cominciano ad indebolirsi. Riconoscere i sintomi di questa malattia è difficile, un consiglio è quello di rivolgersi a medici che già la conoscono o comunque quello di fare il test che rivela la presenza dell’enzima Gaa, fatto analizzando una goccia di sangue su filtri di carta assorbente. In gravidanza, invece, si possono fare due esami: il prelievo dei villi coriali e l ’amniocentesi..

http://www.benesserevillage.it/../malattia-di-pompe-le-nuove-cure-OTQ1

articolo-amilasi

Leucociti nelle Urine

I Leucociti, più noti come globuli bianchi, sono cellule presenti nel sangue. Il loro compito consiste nel proteggere l'organismo dagli agenti patogeni quali batteri, virus, parassiti etc. Ma cosa succede quanto questi importanti guardiani li troviamo nelle urine? In questo articolo risponderemo alla domanda passo dopo passo. Come accennato nell'introduzione, i leucociti sono cellule del sangue e si occupano di difendere il nostro corpo dagli insidiosi microrganismi patogeni.

http://www.benesserevillage.it/../leucociti-urine.php

articolo-amilasi

Albumina

Secreta dal fegato e successivamente fatta defluire nel sangue, importantissima per veicolare determinate sostanze (ormoni, vitamine, etc.) e quando necessario funge essa stessa da precisa sostituzione, l'albumina è tra le proteine più considerate dell'organismo in quanto importantissima e presente in grande quantità (rappresenta tra il 55% e il 60% del totale contenuto proteico). Con la sua attività di regolamentazione, aiuta a distribuire nel modo più equilibrato possibile le funzioni del sangue necessarie a favorire un corretto scorrimento dei liquidi tra le cellule. E' come se fosse un magnete che localizza i luoghi di soccorso e si smista per raggiungerli tutti, non facendo torti e mancanze a nessuno, in quanto riesce ineccepibilmente ad adempiere a ogni compito.

http://www.benesserevillage.it/../albumina.php

articolo-amilasi

Farmaci ed Effetti collaterali: le Statine da assumere sotto Controllo medico

Inizialmente la cura può provocare disturbi come nausea e diarrea, ma dopo un breve periodo si possono anche verificare disturbi più rilevanti come: danni al fegato, evidenziati da sintomi simili a quelli dell’influenza e da alterazioni degli enzimi epatici rilevabili con analisi del sangue; danni al sistema muscolare (miosite) con dolori e debolezza muscolare ed aumento del rischio di miopatia (malattia dei muscoli).

http://www.benesserevillage.it/../guide?pageID=22

articolo-amilasi

I 9 Cibi più disintossicanti

Chi non conosce i limoni? Questo frutto stimola il rilascio di enzimi e aiuta a convertire le tossine in una forma solubile in acqua che può quindi essere eliminata più facilmente dall’organismo. Il consumo di acqua e limone, una combinazione alcalina, subito di prima mattina aiuta a equilibrare l’acidità dei cibi ingeriti.

http://www.benesserevillage.it/../cibi-disintossicanti.php

articolo-amilasi

Escherichia Coli

Quando il batterio causa gravi problemi al sangue o ai reni, i sintomi sono: pallore cutaneo, febbre, Debolezza, lividore, difficoltà a urinare. Il medico può diagnosticare una infezione da Escherichia Coli dopo aver posto alcune domande ed aver effettuato alcuni esami, primo fra tutti quello delle feci.

http://www.benesserevillage.it/../escherichia-coli.php

articolo-amilasi

Cibi brucia Grassi: la Top 20

Grazie alla bromelina, enzima in grado di scindere le proteine e i grassi, l’ananas favorisce la digestione e impedisce ai grassi di essere assimilati dall’organismo, infatti, vengono facilmente disciolti, trasmessi nel flusso sanguigno e poi eliminati.

http://www.benesserevillage.it/../cibi-brucia-grassi.php

articolo-amilasi

Diarrea

Diarrea secretoria: causata da ipersecrezione dell'intestino di acqua, come nel caso di tumori, di malattie endocrine, infezioni baterriche che producono tossine o che danneggiano l'epitelio intestinale causando infiammazione, ulcerazioni e perdite di sangue che si può ritrovare nelle stesse feci.

http://www.benesserevillage.it/../diarrea.php

articolo-amilasi

Effetti dell'Alcol sull'Organismo

Come sappiamo l’alcol non sta in bocca per molto tempo per cui i suoi enzimi non hanno abbastanza tempo a disposizione per agire. Di conseguenza la maggior parte del nostro drink passa inevitabilmente allo stomaco. Una volta arrivato nello stomaco l’alcol (etanolo) tende a irritarne la mucosa causando nausea o vomito.

http://www.benesserevillage.it/../effetti-alcol-organismo-MjU4MA453

articolo-amilasi

La Candida e la Candidosi

I farmaci della classe Echinocandine agiscono inibendo l'enzima responsabile della sintesi della parete del micete. I farmaci più utilizzati sono il Cancidas e la Mycamine, un farmaco antibiotico fungicida impiegato sia nel trattamento che nella profilassi delle infezioni da candida. In caso di cura antibiotica contro la candidosi, si consiglia di assumere durante la terapia e nella settimana successiva integratori di fermenti lattici o, nel caso delle donne, ovuli vaginali così da riequilibrare velocemente la flora batterica vaginale e gastrointestinale.

http://www.benesserevillage.it/../candida-candidosi.php

articolo-amilasi

6 migliori Cibi che fanno dimagrire

Uno dei cibi brucia grassi per eccellenza è senza dubbio l’ananas. Consigliato nella lotta contro il grasso localizzato e la ritenzione idrica, questo frutto deve le sue notevoli capacità dimagranti a un enzima, la bromelina, che permette di scindere facilmente le proteine e i grassi, che appunto non vengono assorbiti dall’organismo ma disciolti e trasmessi nel sangue per poi essere eliminati. Inoltre, poiché la bromelina favorisce la digestione di nutrienti anche piuttosto complessi, si consiglia di mangiare l’ananas soprattutto dopo pasti molto abbondanti.

http://www.benesserevillage.it/../cibi-che-fanno-dimagrire-MjcwNA453

articolo-amilasi

Cibi comuni ma... preziosi

Il miele. I suoi benefici estetici, noti fin dall’antichità, si manifestano soprattutto a livello cutaneo: i polifenoli e flavonoidi hanno un effetto antiossidante sulla pelle, mentre gli enzimi la rendono più elastica. Trattenendo l’umidità, il miele è in grado di restituire alla pelle il giusto grado di idratazione, aiutando a eliminare l’ acne, i punti neri e ogni forma di irritazione. Inoltre, il miele è tonico, quindi distende la pelle e la ringiovanisce, riducendone le rughe.

http://www.benesserevillage.it/../cibo-benessere-MjE4MQ453

articolo-amilasi

Alanina amino transferasi

L'alanina è un amminoacido non essenziale per il nostro organismo, nel senso che può essere sintetizzata dal corpo - con la cosiddetta “transamminazione” - attraverso i muscoli. Quando questi ultimi sono in attività, l'alanina prodotta consente al fegato di ricavare glucosio in un processo che va sotto il nome di “ciclo glucosio-alanina”. Non esiste però un solo tipo di alanina. Esemplificando in maniera estrema si può parlare, da una parte, della transaminasi alanina, che è una componente strutturale dell'enzima amino transferasi (Alt), e dall'altra della beta alanina.

http://www.benesserevillage.it/../alanina.php

articolo-amilasi

Alanina amino transferasi

L'alanina è un amminoacido non essenziale per il nostro organismo, nel senso che può essere sintetizzata dal corpo - con la cosiddetta “transamminazione” - attraverso i muscoli. Quando questi ultimi sono in attività, l'alanina prodotta consente al fegato di ricavare glucosio in un processo che va sotto il nome di “ciclo glucosio-alanina”. Non esiste però un solo tipo di alanina. Esemplificando in maniera estrema si può parlare, da una parte, della transaminasi alanina, che è una componente strutturale dell'enzima amino transferasi (Alt), e dall'altra della beta alanina.

http://www.benesserevillage.it/../alanina.php

articolo-amilasi

Disbiosi e Disturbi intestinali

La diffusione del lievito avviene tramite il suo passaggio nella circolazione sanguigna, per alterazione della mucosa stessa provocata da enzimi e tossine litiche, prodotte dal fungo stesso. Le infezioni da lieviti sono, nell’ambito della patologia umana, le micosi più frequenti e talora gravi, in particolare per i soggetti leucemici e per quelli sottoposti a chemioterapia e radioterapia.

http://www.benesserevillage.it/../disbiosi-MTU3OA453

articolo-amilasi

Catabolismo muscolare: cos'è e come evitarlo

Utilissimo per tenere sotto controllo il catabolismo, il cortisolo è il glucocorticoide umano più importante e attivo in grado di mantenere costante il tasso di glucosio nel sangue. Quando in caso di digiuno, restrizione calorica o intenso sforzo fisico i livelli di glicogeno incominciano a scarseggiare nel nostro organismo, il cortisolo si rivela un validissimo aiuto capace di favorire alcuni particolari processi che tendono a limitare il consumo del glucosio. Tuttavia ricordiamo che la sua azione è fortemente contrastata da testosterone, insulina e dagli ormoni tiroidei.

http://www.benesserevillage.it/../catabolismo.php

articolo-amilasi

Abuso di Lassativi

Sono polimeri polisaccaridici naturali o derivati semi sintetici di fibre vegetali. Queste sostanze non vengono degradate dagli enzimi nella prima parte dell’intestino, in quanto non digeribili, così trattengono acqua ed altre sostanze ingrandendo ed ammorbidendo la massa fecale, il che porta ad un aumento dello stimolo, ed inoltre alimentano la flora batterica intestinale.

http://www.benesserevillage.it/../lassativi-MTg2NA453

articolo-amilasi

Lecitina di Soia

Più avanti scoprì che la lecitina è presente nei tessuti del corpo umano. Gobley osservò in particolare che la lecitina ha una proprietà emulsionante che permette di tenere insieme sostanze, come acqua e grassi, che normalmente non si mescolano fra loro. A livello epatico la lecitina è utilizzata per sintetizzare un enzima chiamato Lecitina Colesterolo Acil Transferasi (LCAT) che ha la proprietà e il compito di trasformare il colesterolo, distribuirlo ai tessuti ed eliminare, attraverso un sofisticato processo, quello in eccesso con le feci.

http://www.benesserevillage.it/../lecitina-di-soia-MjU1NQ453

articolo-amilasi

Edema

L’insufficienza cardiaca per via del ridotto funzionamento di uno dei due ventricoli che, non riuscendo più a pompare il sangue in arrivo dall’altro ventricolo, determina un notevole aumento della pressione venosa e in seguito la comparsa dell’edema.

http://www.benesserevillage.it/../edema.php

articolo-amilasi

Quando ci sono Problemi di Digestione

I benefici dei probiotici sono tantissimi: proteggono neonati e bambini dalle allergie future; aiutano la digestione; combattono le infezioni virali, fungine e batteriche; aiutano gli enzimi della saliva nella bocca, gola, esofago e "puliscono" gli alimenti prima che raggiungano lo stomaco e l'intestino.

http://www.benesserevillage.it/../quando-ci-sono-problemi-di-digestione-MzI3

articolo-amilasi

Bruciore di Stomaco

Altro esame importante è la ph-metria che permette di valutare il grado di acidità dei succhi gastrici. È fondamentale indagare sullo stile di vita del paziente per capire se fa uso di farmaci che favoriscono la gastrite ed è anche utile associare una valutazione della funzionalità cardiaca con un elettrocardiogramma e una valutazione degli enzimi cardiaci perchè molto spesso i sintomi di infarto possono mimare una gastrite acuta.

http://www.benesserevillage.it/../bruciore-di-stomaco.php

articolo-amilasi

Dieta: dimagrire in Salute

Il carciofo e il tarassaco sono ricchi di polifenoli, sostanze che interessano l'attività epatica e che quindi facilitano o innescano un processo depurativo se assunti per un certo periodo di tempo. Le bietole, le rape, i cavoli, i broccoli, i ravanelli contengono isotiocianati che fungono da stimolo di alcuni enzimi coinvolti nel meccanismo di detossificazione e pertanto svolgono un'azione protettiva nei confronti di alcuni tipi di tumore.

http://www.benesserevillage.it/../dieta-dimagrire-in-salute-NTQ5

articolo-amilasi

Fermenti lattici e Vitamine: un Mix vincente

Vediamo da vicino i principali fermenti presenti, Lb sta per lactobacillus Bifidobacterium agisce in sincronia con le vitamine del gruppo B in quanto ne migliora l'assorbimento; crea un effetto barriera e grazie al suo contributo in beta-galattosidasi, che è un enzima, riduce l'intolleranza al lattosio; Lb. Salivarius aiuta a metabolizzare al meglio le proteine, agisce da rapido ricolonizzatore gastrico, migliorando il processo digestivo generale, è ottimo in caso di flatulenza e brontolii intestinali, sintomatici di una cattiva digestione.

http://www.benesserevillage.it/../fermenti-lattici-vitamine-MTU2Ng453

Metabolismo

114 Pagine
€ 18,00

Scopri di più..
Accelerare il Metabolismo
close

Cambia prospettiva... Chi ha una marcia in più è solo chi ha deciso di cambiare il suo Metabolismo. A 30gg da adesso, immagina come cambierà in positivo la tua vita, una volta che hai finalmente eliminato i chili di troppo, superando quelle che erano le tue aspettative!!

Un manuale pratico che insegna a comprendere i meccanismi del metabolismo e offre soluzioni naturali per tutti coloro che hanno sempre provato a perdere peso.

Colesterolo

36 Pagine
FREE

Scopri di più..
Colesterolo - Come tenerlo sotto controllo con uno stile di vita sano
close

Il colesterolo alto è spesso frutto di una cattiva alimentazione e un cattivo stile di vita

Dagli insegnamenti della medicina fino alle soluzioni commerciali, nel manuale vengono prese criticamente in esame tutte le cause e propone delle soluzioni naturali per combatterlo. Il tutto con un linguaggio semplice e diretto, per far capire come potersi orientare tra tante proposte e tanta confusione.

Pancia Piatta

127 Pagine
€ 18,00

Scopri di più..
La dieta per la Pancia Piatta
close

Se vuoi dimagrire sulla pancia e sui fianchi, abbiamo elaborato un metodo basato su un programma molto aggressivo, capace di produrre grandi effetti proprio sulla zona del girovita e dei fianchi. Questo manuale svela i segreti per trasformare il grasso in muscoli e ottenere di conseguenza un fisico tonico e invidiabile. L'effetto perseguito è quello di un dimagrimento "intelligente", nei punti critici e non diffuso. Potrai finalmente perdere peso senza perdere curve e misure nei punti giusti

Probiotici

43 Pagine
FREE

Scopri di più..
Fermenti Lattici e Probiotici - Preservare la salute con l’ Alimentazione
close

Un buon funzionamento dell'intestino dipende dalla flora batterica, dalla temperatura e dal pH. Ma cosa sono e a cosa servono i probiotici? La loro principale funzione è quella di regolarizzare la funzionalità intestinale. Quali fermenti lattici sono più indicati in base alle nostre esigenze?

Cibi In- Cibi-Out

179 Pagine
€ 29.88

Scopri di più..
Cibi in - Cibi Out
close

Mettersi a dieta è una sofferenza per chiunque e proprio per questo le alternative sembrano essere solo due: o dieta a vita, oppure aumentare di peso.

In questo corso interattivo, conoscerai approfonditamente la terza alternativa: utilizzare i cibi termogenici della TID (termogenesi indotta), quali evitare per eliminare possibili intolleranze, gonfiore addominale e stipsi. Quali cibi invece devi inserire perchè cibi dall'effetto termogenico, drenante, disintossicante, diuretico, dimagrante. In grado di ristabilire l'equilibrio fisiologico perso e riportarti senza rinunce verso il giusto peso e una vita più attiva.

Ipertensione

24 Pagine
FREE

Scopri di più..
Ipertensione Arteriosa - Sintomi, dieta e rimedi contro la pressione alta
close

L'ipertensione arteriosa è tra le patolie più diffuse nel mondo industrializzato e rappresenta uno dei maggiori fattori di rischio cardiovascolare, ne soffre infatti circa il 15-20% della popolazione. Tra i fattori correlati all'ipertensione troviamo sovrappeso, obesità addominali, familiarità, fattori metabolici e lo stile di vita. Ma qual è il ruolo del sale?

Meteorismo

19 Pagine
FREE

Scopri di più..
Meteorismo e Pancia Gonfia - Cause e rimedi
close

Il gonfiore addominale, che provoca nel paziente un forte disagio, è uno dei sintomi su cui il farmacista viene maggiormente consultato. In alcuni momenti della giornata, specialmente dopo pranzo, si può avvertire tensione ed accumulo di gas che causa spasmo e distensione addominale, che possono diventare molto evidenti; nelle ore serali l'aumento della circonferenza-vita può giungere fino a 10/12 cm.. La medicina definisce questi casi come "meteorismo".

Metabolismo

62 Pagine
FREE

Scopri di più..
Il Metabolismo - Dieta e Programma Fitness
close

Unito ad un programma di allenamento adeguato e una dieta specifica, accelerare il metabolismo può migliorare il nostro stile di vita. Il manuale spiega come accelerare il metabolismo con un linguaggio semplice e diretto, per far capire come potersi orientare senza fare confusione.

Stitichezza

16 Pagine
FREE

Scopri di più..
Stitichezza: Prevenzione e Cure
close

La stipsi, un disturbo funzionale della muscolatura intestinale, porta alla stitichezza. In Italia sono circa 9 milioni di donne e 4 milioni di uomini ne soffrono, e dopo i 60 anni ne soffre circa il 40% della popolazione. Ma quali sono le cause e come curarla? Quali sono le conseguenze della stipsi cronica? Quali sono i farmaci che possono essere usati per combatterla? Tutte le risposte, in modo semplice e preciso, nel pratico ebook scritto dalla Dott.ssa Maria Teresa Carani.

Cistite

25 Pagine
FREE

Scopri di più..
La cistite: Come prevenire infezioni e infiammazioni
close

Batteri, funghi, virus, stitichezza, alcuni metodi contraccettivi, un'igiene non corretta ma anche particolari condizioni dell'organismo, come gravidanza e menopausa, sono le cause più probabili della cistite. Il manuale aiuterà a comprendere quali sono i sintomi e quali condizioni favoriscono l'infezione.