Salute-

Medicina alternativa

I benefici della lavanda


STAMPA email

EMAIL
lavanda

La lavanda è ampiamente utilizzata in fitoterapia: l'olio essenziale di lavanda ha proprietà antisettiche e antinfiammatorie ed era usato negli ospedali durante la prima guerra mondiale per disinfettare pavimenti e pareti. Gli estratti di lavanda sono anche comunemente usati come profumi per prodotti da bagno.

Un infuso di lavanda è utile per lenire e guarire le irritazioni da punture di insetti e mazzi di lavanda sono anche utili per respingerli. Se applicato sulle tempie, l'olio essenziale di lavanda lenisce il mal di testa. La lavanda è spesso usata per coadiuvare sonno e relax: semi e fiori di questa pianta sono spesso aggiunti ai cuscini, e un infuso di tre spighe di lavanda in una tazza d'acqua bollente è un ottimo calmante e rilassante prima di coricarsi. L'olio essenziale di lavanda, o estratto di lavanda, è impiegato per la cura dell'acne e viene utilizzato diluito 1:10 con acqua, acqua di rose, o amamelide, ma è anche usato nel trattamento delle ustioni della pelle e di infiammazioni.

Vi sono diverse prove scientifiche a sostegno dell'efficacia di alcuni di questi rimedi, in particolare quelli anti infiammatori, ma l'olio essenziale di lavanda deve essere usato con cautela in quanto contiene anche un potente allergene e la sua ingestione deve essere evitata in particolare durante la gravidanza e l'allattamento.

.....................................................................................................................................................................................................................

Oltre ad essere un fiore bellissimo e a profumare davvero tanto, la lavanda ha delle vere e proprie proprietà utili per migliorare la nostra condizione e lo stato di salute.

 

Da anni la lavanda è un fiore usato prevalentemente per creare assenze e profumi, magari anche qualche olio utile nel campo della fisioterapia, possedendo caratteristiche sedative. Forse non siete a conoscenza della lavanda come rimedio naturale per curare l'insonnia, ovviamente se non è particolarmente grave, per poterla sfruttare con infusi, tisane o integratori.

 

È stata anche utilizzata con successo per disturbi funzionali dell’apparato gastrintestinale, come le dispepsie di origine nervosa e il meteorismo. Avete problemi respiratori? Ecco allora che per allontanare tosse e asma bronchiale la lavanda arrivi come un prodotto miracoloso.

 

Non possiamo poi dimenticare che in primo luogo, la lavanda nasce come antibatterico e antivirale, perfetta per irritabilità, colon irritabile e tosse.

 

La lavanda è impiegata anche come antibatterico, antimicotico ed antivirale, è usata ad esempio per curare emicranie, e pertosse.

 

....................................................................................................................................................................................................................
Vuoi saperne di più su profumi e olio essenziale? Rimedi naturali per la stitichezza - Il digiuno al Sambuco

 

Articoli correlati per keywords: Salute - Medicina alternativa

Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute