Salute-

Malattie

Insonnia di Primavera


STAMPA email

EMAIL
insonnia

La Primavera è, per molte persone, la stagione del risveglio dei sensi e del ritorno del tanto atteso sole. Non per tutti, però, la Primavera coincide con un momento positivo: con l’aumento delle ore di luce ed il ritorno dell’ora legale il pericolo “insonnia” è in agguato.

 

Ecco come affrontarlo. Se fate parte di quella fascia di popolazione che teme l’arrivo della bella stagione e della fastidiosa “insonnia da Primavera” consolatevi, perché siete in buona compagnia. Gli Italiani che, con il ritorno dell’ora legale, iniziano a non dormire più bene, a soffrire di sbalzi d’umore e ad essere sotto lo scacco continuo del nervosismo e dell’irritabilità sono tantissimi. Il cambio di stagione provoca in numerosi soggetti un periodo di assestamento e di stress psico-fisico.

 

Le conseguenze dell’aumento delle ore di luce, del ritorno dell’ora legale e della ripresa del ritmo naturale (che si assopisce durante l’Inverno) sono: insonnia, cambiamento dell’umore, spossatezza, irritabilità, ansia e stress.

 

Un ottimo modo per combattere questi sintomi è seguire una dieta ad hoc contro la cosiddetta “insonnia da Primavera”. Alimenti come pasta, pane e riso, ricchi di una sostanza chiamata Triptofano, ci aiutano a rilassarci e a fornire al nostro organismo quello di cui ha bisogno per affrontare il cambio di stagione.

 

Il Triptofano contribuisce anche a regolare i livelli di Serotonina, fondamentale per riequilibrare l’umore ed il ciclo sonno/veglia.

 

Particolarmente positivi per l’organismo durane il passaggio tra l’Inverno e la Primavera sono anche frutta, verdura, legumi e pesce. Gli alimenti che sarebbe meglio evitare per non peggiorare la situazione sono quelli ricchi di sostanze eccitanti, con il caffè e lo zucchero, ma anche le bibite alcoliche, che favoriscono l’insonnia.

 

Ecco la ricetta per preparare un rimedio casalingo contro l’insonnia, l’ansia e lo stress.

 

Mettete in infusione 20 grammi di Biancospino, 20 grammi di Fiori d’arancio e 20 grammi di Tiglio e lasciate bollire per 5 minuti. Passate il tutto al colino ed aggiungete un cucchiaino di miele. Bevete una tazza di infuso prima di andare a letto.

 

Lucia D'Addezio

...................................................................................................................


Vuoi saperne di più sul sonno? Leggi: Combattere l'insonnia con la giusta alimentazione - Incubo insonnia: un aiuto dalla natura


Articoli correlati per keyword: Salute - Malattie

Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore







Seguici su Google+



Seguici su Facebook

Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute