Salute-

Disturbi e Malattie

Erba Roberta, per le affezioni oculari


STAMPA email

EMAIL
erba-roberta

L'uso di questa erbe aiuta a prevenire a a curare diversi problemi di salute, vediamo quali:


E' un erba che richiede qualche precauzione perch si pu confondere con la cicuta. Entrambe emanano infatti odore sgradevole e hanno foglie molti simili, ma l'erba Roberta di facile identificazione per via dei suoi fiori color rosa e per i frutti secchi di forma decisamente pi allungata.

L'intera pianta contiene una sostanza amara (la geranina, un olio essenziale), che le conferisce il tipico odore, e notevoli quantit di tannino, che ne determinano l'azione astringente.

Con uso interno ha quindi propriet astringenti, diuretiche e fluidificanti del sangue e lievemente ipoglicemizzanti. Si utilizza in casi di diarrea, edemi (ritenzioni di liquidi) e come integratore nelle diete dei diabetici.

Oggi la si utilizza, soprattutto per uso esterno, per le propriet astringenti e cicatrizzanti in caso di : affezioni oculari, affezioni della bocca e eruzioni cutanee.

Uso interno: Decotti di 20g di pianta per 1 litro d'acqua. Se ne assumono da3 a 4 tazze al giorno.

Uso esterno: Lavaggi oculari e sciacqui orali con un decotto di 40 g di pianta per 1 litro d'acqua. Impacchi: con decotto delle stesse proporzioni dei lavaggi.

Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute