Salute-

Cura della Pelle

Risolvere i problemi delle unghie dei piedi


STAMPA email

EMAIL

Le unghie dei piedi non sono sempre perfette e le donne lo sanno bene. C'è chi si affida ad una brava estetista e chi invece ricorre al podologo. Ma quali sono le problematiche più diffuse delle unghie dei piedi? E come possiamo risolverle?

 

Va detto che le malattie delle unghie dei piedi riflettono il nostro stato di salute. Il benessere del nostro corpo si riflette nelle unghie come se fossero degli specchi. Le malattie delle unghie dei piedi possono essere generiche quando si manifestano in qualsiasi unghia, anche in quelle delle mani, o specifiche quando interessano solo un'unghia o solo le unghie dei piedi.

 

Solitamente i difetti delle unghie si concentrano maggiormente nell'alluce. La malattia più frequente che interessa quest'unghia è l'onicogrifosi. Questo problema comporta un'unghia più spessa del normale e di colore giallastro. In alcuni casi queste unghie tendono ad incurvarsi come fossero uncini, al punto che diventa difficile e doloroso indossare le calze o le scarpe. La cattiva posizione delle unghie in secondo luogo determina una cattiva posizione delle dita dei piedi e la formazione di calli. In realtà alla base vi è proprio una deformazione ossea sei piedi. Non vi sono terapie, l'unica soluzione è l'asportazione dell'unghia per evitare la ricrescita.

 

Le altre due malattie specifiche sono l’unghia a pinza e l’onichauxi.

 

L’onichauxi si manifesta con una crescita eccessiva dell’unghia sia in lunghezza che in spessore. Può essere provocata da lesioni e può essere ridotta con limature continue e attente. L’unghia a pinza si manifesta con un ispessimento dell’unghia esattamente come le precedenti solo che a differenza delle altre due i lati dell'unghia tendono ad incurvarsi e conficcarsi nella pelle circostante, stringendoli proprio come una pinza. Purtroppo curare questa malattia richiede un tempo molto l'ungo in cui si procede all'applicazione di una linguetta metallica sull’unghia incurvata per sollevarla.

 

Le malattie di tipo generico, se presenti su tutte le unghie contemporaneamente rivelano un problema dell'organismo. Problemi intestinali, di reni, di fegato, diabete comportano delle modificazioni dell'unghia abbastanza evidenti. Molto frequenti sono le micosi (funghi e batteri). Le unghie dei piedi sono però molto soggette a questo tipo di patologia, venendo a contatto con molti tipi di germi e batteri ed essendo disinfettate meno frequentemente rispetto alle mani.

 

I sintomi della presenza di micosi sono arrossamento laterale della pelle ed ingiallimento delle unghie. La terapia è a base di antibiotici.

 

Tra le malattie generiche delle unghie dei piedi rientra anche l'unghia a ditale che provoca piccoli buchi sulle unghie o l'unghia a grotta caratterizzata da un ingrossamento delle lamine cheratinose al centro dell’unghia. Quest'ultima è caratterizzata anche dall'anemia che crea uno scappamento al centro dell'unghia fragile per mancanza di cheratina e la presenza di macchie bianche.

 

La soluzione più ovvia è recarsi dunque dallo specialista, in modo da definire con precisione la malattia dell'unghia dei piedi e seguirne la terapia. Una necessità che diventa sempre più impellente con l'arrivo dell'estate.

 

Maria Melania Barone

...............................................................................................................................................................................


Vuoi saperne di più sulla salute delle unghie? Leggi  Attenzione alla ricostruzione delle unghie - Le unghie: Specchio dell’anima

Articoli correlati per keywords: Salute
- Prevenzione Malattia

Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore








Seguici su Google+