Salute-

Allergie

Rinorrea ed allergie: piccoli rimedi fai da te


STAMPA email

EMAIL

Anche tu afflitta dalle allergie stagionali? Purtroppo in questo periodo non è facile liberarsene. Il naso che cola dunque diventa davvero un incubo. Ecco dei piccoli rimedi fai-da-te che possono migliorare moltissimo le tue giornate.

 

Se sei un soggetto allergico conoscerai sicuramente i fastidi della rinorrea che causa perdite liquide dal naso anche senza un reale raffreddore. I sintomi sono una lieve congestione nasale, la sensazione di pizzicore o di dover starnutire, occhi che bruciano e, naturalmente, naso che cola. Anche se si tratta di un piccolo fastidio, questo disturbo è l'incubo degli sportivi. Infatti causa respirazione difficoltosa e cattiva ossigenazione dei tessuti. Se pensiamo a quanto sia importante la forma fisica in ambito agonistico, capiamo che anche un piccolo disturbo può essere un grande ostacolo. Ossigenare i tessuti e respirare bene è importante per la resistenza muscolare e per raggiungere un buon risultato a fine gara.

 

La rinorrea può avere cause frequenti e solitamente è una delle controindicazioni dei vaccini stagionali soprattutto per quanto riguarda gli anziani. Ma come mai succede questo e come è possibile rimediare? La rinorrea può essere una conseguenza della rinite allergica o di un raffreddore stagionale, ma non necessariamente. Anche una semplice secrezione nasale abbondante può provocare rinorrea.

 

Succede soprattutto a chi corre all'aperto e a chi nuota perché ha la possibilità di respirare maggiormente sostanze inquinanti ed allergizzanti. Molti però non conoscono alcun rimedio contro la rinorrea e pensano che sia solo un fastidio da dover sopportare. In realtà non è così. É bene ad esempio scegliere sempre ambienti ben ventilati in modo che il passaggio di aria riduca le sostanze allergizzanti che ci provocano la rinorrea. Inoltre se si intende passeggiare bisogna farlo la mattina presto o la sera ma mai nell'ora di pranzo o nel tardo pomeriggio in quanto bisogna assolutamente evitare di scegliere un orario con alta concentrazione di allergeni nell'aria. Devi cercare inoltre di evitare ambienti molto secchi o troppo umidi.

 

Quando la rinorrea è associata ad un’allergia è bene adoperare antistaminici soprattutto nel periodo dei pollini e al contempo fare anche una terapia contro le allergie che spesso sono causa di rinorrea.

 

Maria Melania Barone

........................................................................................................................................

Vuoi saperne di più sulle allergie? Leggi: Sos allergie! - Affrontare al meglio la Rinite Allergica

Articoli correlati per keyword: Salute - Allergie

Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute