Salute-

Allergie

Candele profumate: reazioni allergiche


STAMPA email

EMAIL

Quando arrivano ospiti a cena, ti consigliamo di pensarci due volte ad accendere le candele più pregiate che hai in casa. Anche se il profumo può essere gradevolissimo e l'atmosfera favorire la conversazione, per qualcuno potrebbe essere addirittura disastroso. Alcune sostanze inalate possono essere tossiche e, per i più sensibili, scatenare sintomi quali nausea e vomito. E addio cena!

 

Il rischio derivante dall'accendere delle semplici candele profumate è tutt'altro che un'invenzione. Le normalissime candele profumate, anche quelle fatte con ingredienti naturali come la cera d'api e la soia possono provocare dei disagi: la candela infatti brucia in fretta gran parte dell'ossigeno presente in un ambente chiuso.

 

Questo è quanto emerso da uno studio condotto dai dottori R.Massoudi ed Amid Hamidi. I medici hanno inoltre spiegato che la maggior parte delle candele contiene paraffina, cioè un derivato del petrolio. Chiaramente l'esposizione occasionale non provoca danni particolari alla salute, ma è bene tenere presente che un'esposizione costante e quotidiana a queste sostanze potrebbe determinare un rischio oncologico anche del 25%. Inoltre le candele contenenti paraffina sono anche le più utilizzate perché costano di meno rispetto a quelle normali. Ma non è tutto.

 

La paraffina emessa dalla combustione della candela è un inquinante. Con le candele da ambiente dunque noi inquiniamo noi stessi e il mondo credendo invece di fare del bene! Un benessere mascherato da una lista interminabile di problemi, inclusa la possibilità di allergie.

 

Non tutti sano di essere allergici a sostanze derivate dal petrolio. Infatti non sempre ci capita di accendere delle candele profumate in casa nostra. A volte può accadere che una candela venga accesa in occasioni come una cena tra amici o una dolce serata con la persona amata. Ma improvvisamente, se la persona seduta al tavolo con noi è allergica, può sviluppare sintomi come vomito e nausea. Ricorrere a soluzioni alternative dunque diventa importantissimo per non mandare letteralmente in fumo le tue cene!

 

Maria Melania Barone

........................................................................................................................................

Vuoi saperne di più sulle allergie? Leggi Sos allergie! - Allergia al nichel: come intervenire?

Articoli correlati per keyword: Salute - Allergie

Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute