Salute-

Allergie

Allergie: rimedi senza medicinali


STAMPA email

EMAIL

L’allergia ti sta facendo impazzire? Hai provato davvero di tutto per combattere starnuti e bruciore agli occhi ma senza successo? Non vuoi ricorrere a farmaci ed antistaminici per far passare i sintomi dell’allergia ai pollini? Non disperare. Ecco come provare a sconfiggere (o almeno attenuare) le allergie primaverili senza l’aiuto dei medicinali.

 

Le allergie sono un problema tipico della Primavera, stagione in cui la fioritura di molte piante scatena la fastidiosa reazione dell’organismo umano al polline, costringendoci a sopportare starnuti, lacrimazione, arrossamento agli occhi e problemi respiratori. Ecco qualche consiglio per contrastare gli effetti negativi delle allergie senza l’utilizzo di farmaci.

 

Anche se la via più semplice per combattere fastidi e malanni è quella di correre in farmacia ed acquistare qualche pillolina “magica”, non sempre la soluzione farmacologia è la migliore per ritrovare la salute perduta. Spesso e volentieri i medicinali, che ci aiutano a far sparire velocemente i sintomi, non curano davvero la malattia, ma la mascherano fino alla prossima manifestazione.

 

Le allergie primaverili, in particolare, possono essere affrontate con successo senza dover per forza assumere farmaci ed antistaminici, in molti casi pericolosi ed affatto esenti da controindicazioni (soprattutto per bambini, donne in gravidanza o soggetti allergici).

 

Ecco le regole di base da seguire per affrontare il periodo di pollinazione delle piante al meglio:

 

1. cerca di evitare le attività all’aperto (passeggiate, sport, etc.) tra le 10 e le 16, orario di massima pollinazione delle piante, soprattutto se piove o tira molto vento;


2. evita gli alcolici, che accentuano la dilatazione dei vasi sanguigni e la produzione di muco, con successivo peggioramento dei sintomi connessi alla Rinite;

 

3. indossa gli occhiali da sole e, se possibile, evita le lenti a contatto, che possono favorire le irritazioni agli occhi causate dai pollini;


4. chiudi le finestre nelle ore di massima pollinazione e, per rinfrescare gli ambienti, usa condizionatori con filtro antipolline;


5. fai asciugare il bucato al chiuso, in special modo lenzuola e federe, per evitare che assorbano i pollini;


6. lava con maggiore frequenza viso, capelli ed abiti, che in primavera si trasformano in veri e propri ricettacoli di pollini;


7. in moto usa il casco integrale ed in macchina chiudi sempre i finestrini.

 

Lucia D'Addezio

........................................................................................................................................

Vuoi saperne di più sulle allergie? Leggi: Sos allergie! - Affrontare al meglio la Rinite Allergica

Articoli correlati per keyword: Salute - Allergie

Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute