Fitness-

Corsa

Correre a piedi nudi per stare meglio


STAMPA email

EMAIL

I detrattori dell’idea della perfezione intrinseca della macchina-uomo non saranno d’accordo eppure c’è chi sostiene, adducendo prove e teorie meritevoli di essere prese in considerazione, che fare a meno delle scarpe quando si corre può essere d’aiuto per stare meglio.

 

Nonostante la polemica sul tema vada avanti da diverso tempo, si è nuovamente discusso dei benefici della corsa senza l’ausilio di calzature in occasione della conferenza annuale dell’American College of Sports Medicine.

 

Sembrerebbe, infatti, che a vincere tra l’ingegneria artificiale e quella naturale sarebbe proprio la seconda. In poche parole, i piedi umani sarebbero già di per sé perfetti e non necessiterebbero dell’ausilio di calzature, né durante il passo né durante la corsa.

 

Prove a conferma di questa teoria sono arrivate dalla ricerca della Dottoressa Irene Davis, presentata durante la Australasian Podiatry Conference 2011 di Melbourne. Lo studio scientifico avrebbe dimostrato che non solo sarebbe preferibile correre a piedi nudi, ma che farlo con le scarpe causerebbe addirittura danni. Questo perché quando si appoggia il tallone a terra durante la corsa si genera una postura innaturale che non è presente quando si corre scalzi. Nel secondo caso, di fatti, si appoggia naturalmente l'avampiede e non il tallone.

 

Entrambe le fazioni risparmiano dalle critiche le calzature che simulano la corsa a piedi scalzi, come le famose Fivefingers (cinque dita) della ditta Vibram.


Queste scarpe seguono l’anatomia del piede ed aiutano a mantenere la postura corretta durante la corsa. La Vibram ha vinto nel 2007 il premio del Time Magazine per la “Migliore Invenzione dell’anno” con le sue scarpe a cinque dita e da allora ad oggi la fetta di mercato interessata al prodotto non ha fatto altro che crescere.


5 buoni motivi per abbandonare le calzature normali e provare la corsa “al naturale”:


1. La mobilità delle articolazioni migliora.

2. I muscoli dei piedi e delle gambe vengono stimolati maggiormente.

3. La postura migliora.

4. Equilibrio ed agilità vengono affinati senza sforzo.

5. I piedi ed il corpo si muovono in maniera più naturale.

 

Lucia D'Addezio

...................................................................................................................................................................

Vuoi saperne di più sulla corsa? Leggi:  Footing: amico dell'umore e del metabolismo - Consigli per imparare a correre meglio e senza rischi

 

Articoli correlati per keyword: Fitness - Corsa

Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute