Fitness-

Allenamento

Addominali scolpiti in poco Tempo


STAMPA email

EMAIL
addominali

Milena Usai

Articolo scritto il 14-6-2013.



AAA pancia piatta o addome scolpito cercasi, destate, dinverno, al mare, in montagna, sempre e ovunque! Questo pi che un ipotetico annuncio, sicuramente il sogno di tanti uomini e donne che desiderano sfoggiare un addome perfetto e invidiabile.



Peccato per che tante volte, nonostante gli innumerevoli sforzi, capiti di riscontrare non poche difficolt nel raggiungere lobiettivo prefissato, soprattutto a causa degli esercizi che pur essendo indicati per scolpire laddome vengono svolti in maniera errata o in forma troppo morbida con tanti bei saluti per i benefici.



Per massimizzare i risultati dunque importante seguire, durante gli allenamenti, alcune regole e indicazioni precise dalle quali dipende lefficacia degli esercizi stessi. Naturalmente per ottenere ottimi risultati dovrete anche tener conto dellalimentazione e soprattutto abbinare costantemente lattivit anaerobica (esercizi addominali) a quella aerobica (corsa, ciclismo, danza, ecc).



Vediamo le regole.



Curate la Respirazione Poich dalla respirazione dipende il 40% della buona riuscita degli esercizi addominali, non darle la giusta importanza sarebbe un errore imperdonabile. Per ottimizzare i risultati e far lavorare correttamente laddome fondamentale espirare durante la fase di contrazione e inspirare nella fase di ritorno.

Imparate a usare la Fitball La fitball uno strumento eccezionale per lallenamento degli addominali, peccato per che il pi delle volte venga usata in maniera errata. Ricordate che per ottenere risultati visibili necessario posizionarsi in modo da avere lo sguardo rivolto verso il soffitto e non verso la parete.

Evitate Torsioni esagerate In tanti quando praticano il twist o altri esercizi, spinti dalla errata convinzione di sollecitare maggiormente gli addominali obliqui, forzano eccessivamente la torsione. Voi evitate di farlo se non volete comprimere inutilmente laddome!

Usate i Pesi Per incrementare i risultati indicato utilizzare pesi elevati e ridurre nettamente il numero delle ripetizioni (dalle 3 alle 5) che andranno eseguite in modo lento e controllato. Contraendo al massimo laddome e mantenendo tale contrazione durante ogni ripetizione, riuscirete ad attivare un numero maggiore di fibre muscolari.

Schiacciate per bene la zona lombare Per ottimizzare i risultati e svolgere in maniera efficace gli esercizi addominali come i crunch, assicuratevi di tenere costantemente schiacciata a terra la zona lombare. In caso contrario non sforzerete gli addominali ma solo la schiena e i vostri esercizi renderanno circa il 40% in meno di quanto dovrebbero.

[DOLORE CERVICALE: CAUSE E RIMEDI]



Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute