Dieta-

Motivazione

Dieta e Palestra: come rimanere motivati tutto l'Anno


STAMPA email

EMAIL
dieta-palestra

automatico. Dopo unestate fatta di ozio, vizi e stravizi, nei mesi di Settembre e Ottobre corriamo tutti ai ripari facendo registrare un boom delle iscrizioni in palestra. Ed ecco che, inizialmente super motivati, compriamo tutto loccorrente per fare al meglio i nostri esercizi, seguiamo assiduamente, addirittura eccedendo, il nostro programma dallenamento, curiamo lalimentazione ponendoci i giusti limiti e ci buttiamo sostanzialmente a capofitto nellimpresa di raggiungere e mantenere una perfetta forma fisica.

Le prime settimane, forse perch presi dalla novit o dalla voglia di migliorarci, dedichiamo al nostro benessere fisico perfino pi allenamenti di quelli previsti, per poi ritrovarci, al massimo dopo due mesi, nelle condizioni di non riuscire pi a rispettare la corretta tabella di marcia, sia alimentare che sportiva, per via di una marea di impegni improvvisamente improrogabili. Ed ecco che, non pi motivati come nella fase iniziale, ci ritroviamo a considerare urgenti e irrimandabili alcuni impegni, fino a quel momento gestibilissimi, e a rimandare puntualmente la dieta o la seduta dallenamento.

Ci succede, come pocanzi accennato, a causa di un notevole e naturale calo di motivazione che ci spinge a mollare tutto una volta svanito lentusiasmo iniziale. Arrivati a questo punto, non dobbiamo per darci per spacciati n tantomeno vederci in automatico come dei perdenti, bens impegnarci per ritrovare la motivazione e riuscire, quindi, nei nostri intenti di fare sport e alimentarci bene durante tutto l'anno.

Detto ci, vediamo insieme le principali e pi efficaci tecniche per ritrovare e, naturalmente, mantenere alta la motivazione.

[COME MANTENERE ALTA LA MOTIVAZIONE PER DIMAGRIRE IN SALUTE]

  • motivazioni

    Teniamo sempre a Mente le Motivazioni di Partenza



    Quando ci rendiamo conto che la motivazione e la costanza cominciano a mancare, il primo passo da compiere tenere a mente i motivi che ci hanno spinto a intraprendere un determinato percorso.

  • obiettivi

    Concentriamoci sugli Obiettivi a breve Termine



    Partendo dal presupposto che, generalmente, occorrono diversi mesi per raggiungere lobiettivo finale di una dieta o di un allenamento, il secondo passo da compiere per mantenere alta la motivazione prefissarsi obiettivi a breve termine, pi facili e immediati da raggiungere e da celebrare in attesa dellobiettivo finale. In questo modo avremo sempre un obiettivo intermedio da portare a casa.

    [COME ACCELERARE IL METABOLISMO PER DIMAGRIRE]

  • progressi

    Riconosciamo e annotiamo i nostri Progressi



    Il terzo passo da compiere per mantenere alta la motivazione e la costanza avere piena consapevolezza dei risultati raggiunti, sia in termini di peso che di prestazioni, annotando il tutto cos da avere sempre sotto gli occhi non solo i progressi fatti ma pure quelli ancora da fare.

  • premio

    Premiamoci



    Tra i principali nemici della motivazione rientra la routine tipica dei percorsi dietetici o dallenamento. Per spezzare questa monotonia, ognuno di noi dovrebbe celebrare i propri risultati premiandosi con una giornata diversa dal solito oppure con qualche regalo, come un paio di scarpe o un massaggio rigenerante.

  • compagnia

    Troviamo un Compagno di Dieta o di Allenamento e impariamo a divertirci



    Il supporto di uno o pi compagni davventura utile tanto nella dieta quanto nellallenamento, sia per la possibilit di confrontarci con chi si posto il nostro stesso obiettivo sia per combattere la noia tipica degli allenamenti in palestra. Inoltre provare a divertirci durante la dieta e gli allenamenti ci permetter di mantenere alta la motivazione contrastando la noia.

  • condividere-risultato

    Impariamo a condividere i nostri Obiettivi e Risultati



    Condividere i nostri obiettivi e risultati con amici e parenti ci obbligher a preoccuparci di non deludere noi stessi, ma anche gli altri, e dar maggiore forza alla nostra motivazione.

  • accettare-non-al-top

    Impariamo ad accettare di non poter essere sempre al Top



    La stanchezza e la spossatezza sono pi che normali dopo unintensa giornata di lavoro, perci non possiamo sempre pretendere di portare a termine la nostra seduta dallallenamento alla perfezione. Saltare qualche serie di addominali oppure 5 minuti di corsa non equivale, infatti, a un fallimento ma alla presa di coscienza di essere uomini e non automi. In questo caso, per impedire un abbassamento della motivazione, baster focalizzarci sul fatto di essere riusciti comunque ad allenarci nonostante la stanchezza o il poco tempo a disposizione, dovuto magari a qualche imprevisto.

  • paura-cambiamenti

    Scacciamo la Paura del Cambiamento



    Tante volte dopo aver fissato un obiettivo e il modo di raggiungerlo, in ognuno di noi subentra la voglia di cambiamento, dovuta per lo pi alla noia o a una certa insoddisfazione di fondo, che per viene frenata dalla paura di fallire e mandare tutto allaria. Tuttavia questo timore infondato, poich in realt cambiare approccio verso la dieta oppure cambiare palestra, sport o tempi e metodologie di allenamento pu darci una mano daiuto a ritrovare la motivazione perduta.





Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute