Dieta-

Metabolismo

Metabolismo lento, cosa fare?


STAMPA email

EMAIL
metabolismo

Nicolina Leone Nicolina Leone

Articolo scritto il 6-3-2013.


Metabolismo, termine alla moda spesso usato impropriamente, infatti, basta dire ho il metabolismo lento o veloce e abbiamo risolto il problema, senza sapere esattamente di cosa si tratta e di quanti danni procuriamo al nostro, appunto, metabolismo.



Ci che comunemente definiamo metabolismo linsieme di 2 processi distinti:




ANABOLISMO: ovvero la fase preposta a immagazzinare le sostanze che servono per vivere.

CATABOLISMO: ovvero la fase che si occupa di frazionare e distribuire a tutte le cellule lenergia necessaria al loro funzionamento.


Per il corretto svolgimento di queste 2 fasi servono degli enzimi proteici che sono quelli che in effetti determinano la velocit del metabolismo basale. I danni che ci autoinfliggiamo sono tutti a carico del metabolismo basale, il quale quantificato per lessere umano, come energia che si spende in condizione di riposo, in altre parole il consumo energetico che serve per respirare e dormire. In funzione del metabolismo basale, poi si calcola leffettivo dispendio energetico che varia da persona a persona a secondo delle attivit che svolge durante la giornata, motivo per cui una dieta deve essere sempre personalizzata quando necessario perdere tanti chili.



E qui incominciano i problemi, il primo danno in assoluto che rovina il metabolismo lalimentazione scorretta, le diete fai da te, labuso di farmaci e droghe.



ebook-metabolismo

"Ripristina il Tuo Metabolismo e
Perdi Peso Naturalmente!"



Scarica il pratico manuale che insegna a comprendere i meccanismi del metabolismo



DIETE ALIMENTARI SCORRETTE



Per motivi spesso indipendenti dalla nostra volont lalimentazione sana, pi che altro si riduce al minimo indispensabile per sopravvivere ed grazie allistinto atavico di sopravvivenza che ancora facciamo qualche pasto decente, per contro, tutto ci che rientra in merendine, spizzichini, stuzzichini, dolciumi vari e snack sembrano non mancare mai con conseguenze disastrose.
Unalimentazione ricca di grassi, carboidrati, zuccheri composti e alimenti confezionati colmi di conservanti e additivi vari, sovraccarica il sistema digestivo, a breve termine, il metabolismo riesce a far fronte a tale accumulo di sostanze dannose, ma dopo un certo periodo di tempo se le calorie introdotte sono pi di quelle consumate, non si riesce pi a smaltirle causando un rapido aumento di peso e un rallentamento del metabolismo, il quale non essendo pi in grado di seguire ritmi vertiginosi, torna allo stato naturale e lavora in funzione delle necessit del metabolismo basale. Questo il primo sistema per arrecare danni al metabolismo.




DIETE FAI DA TE



La diretta conseguenza del punto precedente, quando ci rendiamo conto di avere rovinato il buon funzionamento metabolico, tentiamo di correre ai ripari, naturalmente nel modo sbagliato.
Le diete proposte dalle riviste o sul web, sono solitamente ben bilanciate e possono essere utili per 1 o 2 settimane, giusto per riequilibrare la funzione basale, ma, la testardaggine donna e quindi continuiamo imperterrite a seguire regimi dietetici da fame, che oltretutto sono troppo proteici, o a base solo di frutta e insalata dove i carboidrati non appaiono neppure per errore.
In questo caso verissimo che il metabolismo aumenta e brucia di pi, ma poco a poco gli vien e a mancare ci di cui ha pi bisogno, carboidrati a lento rilascio (pane e pasta) che servono per crearla lenergia, attingendo solo grassi produciamo effetti disastrosi per il fegato e i reni.

In pi, meno energia diamo da consumare al corpo e meno il metabolismo consuma, infatti, lo avrete notato tutte, dopo 2/3 settimane non si perde pi peso e si resta in fase statica.

Inoltre, per la serie faccio da me e lo faccio meglio, ci rechiamo in erboristeria o al supermercato per fare scorta indiscriminata di ogni tipo dintegratore che promette lattivazione del metabolismo, un rapido dimagrimento, un a sferzata per la tiroide etc. Il corpo ha bisogno di tutti i nutrienti fondamentali, non deve mancare nulla o il danno assicurato.



[ACCELERA IL TUO METABOLISMO CON QUESTI 10 CIBI]


FARMACI E DROGHE



Chi ha particolari patologie e deve obbligatoriamente assumere farmaci con regolarit finir con avere problemi di metabolismo, a questa categoria appartengono tutte le sostanze antidepressive, i calmanti, gli antidolorifici se usati con costanza e assolutamente tutti i tipi di droghe, da quelle che si inalano fino alleroina, essi sono lo sconvolgimento totale di tutta la funzione metabolica.



Ma un regime alimentare corretto anche con laggiunta di qualche capriccio di golano?



Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute