Dieta-

Metabolismo

Come accellerare il Metabolismo lento


STAMPA email

EMAIL
accelerare-il-metabolismo

Leggi gli speciali Metabolismo e Allenamento e Aumentare il Metabolismo
 

«Con il metabolismo lento che mi ritrovo, dimagrire è un'impresa impossibile». Chi non ha mai pronunciato questa frase?

 

La convinzione che il cosiddetto metabolismo lento sia una condanna da assolvere solo con enormi sofferenze è molto diffusa, ma si tratta di una falsa credenza. Se è vero che con un certo tipo di metabolismo si nasce, è altrettanto corretto dire che il metabolismo si può modificare, plasmare, e condurre pian piano a trasformarsi da lenta locomotiva a scattante fuoriserie.

 

Tanto più che, spesso, la situazione reale del metabolismo è molto meno drammatica di quanto si pensi.

 

Le persone che nascono naturalmente obese per colpa di gravi alterazioni del metabolismo, infatti, sono solo una minoranza. Per tutti gli altri, il problema di sovrappeso è generalmente legato a stili di vita poco corretti, come la sedentarietà o la dieta poco equilibrata, che con il passare del tempo tendono a rallentare un metabolismo in realtà normalissimo.

 

Rassegnarsi, insomma, è sbagliato: con un metabolismo lento è possibile dimagrire, a patto di seguire i giusti accorgimenti.

 

Il primo, naturalmente, riguarda la corretta alimentazione, basata sul giusto apporto calorico e su scelte alimentari mirate.

 

La regola principale è non assumere mai meno di 1200 calorie al giorno. Con un apporto calorico inferiore, infatti, il metabolismo rallenta ancora di più, e l'unico risultato che si ottiene è l'indesiderato effetto yo-yo: anche se si riesce a dimagrire, una volta finita la dieta si recupera peso velocemente, e con gli interessi.

 

La soglia limite delle 1200 calorie viene indicata a livello generale dai nutrizionisti, secondo parametri medi. Per ottenere un dato personalizzato, invece, si utilizza la regola del metabolismo basale che abbiamo imparato in un precedente articolo. Una volta calcolato il consumo dell'organismo in stato di riposo, basta fare in modo che la dieta corrisponda allo stesso apporto calorico. In questo modo, l'organismo utilizzerà i grassi in eccesso per avere l'energia necessaria durante la giornata.

 

Per raggiungere e mantenere il peso forma senza più ingrassare, dunque, non occorre fare sacrifici eccessivi. Si tratta semmai di imparare a vivere la dieta in base al suo reale significato: non un regime punitivo e soffocante, ma un insieme di buone abitudini per vivere, e mangiare, in modo sano e corretto. Che si tradurrà senza possibilità di errore in un metabolismo equilibrato e perfettamente funzionante.


Vuoi saperne di pi sul metabolismo lento?Sport: 50 min al Giorno e previeni l'Obesit - Dieta detox dopo Natale e Capodanno

Articoli correlati per keyword: Dieta - Metabolismo

Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute