Dieta-

Fame Nervosa

Fame nervosa, come combatterla?


STAMPA email

EMAIL

Vi è mai capitato di svuotare il frigo di sera senza avere realmente fame? Oppure di mangiare un intero barattolo di nutella senza nemmeno rendervene conto? Oppure, ancora, di abbuffarvi di tutto ciò che trovate nel frigo dopo una giornata molto stressante? Ebbene, se vi state domandando perché questo accade, la risposta è semplice: si tratta di “fame nervosa”.

 

La fame nervosa, anche detta “eating emozionale”, può colpire a tutte le ore del giorno e della notte e, nella maggior parte dei casi, non viene riconosciuta subito come una patologia ma giustificata e nascosta, sia da chi ne soffre, sia dalle persone che gli stanno intorno.

 

Quando siamo stressati, ansiosi, arrabbiati, stanchi, tristi, emotivamente fragili e così via, può accadere di essere sopraffatti nostro malgrado da una forza incontrollabile che ci spinge a colmare le lacune sentimentali ed emotive abbuffandoci.

 

In questi momenti non è la fame a farci mangiare. Non è importante cosa troviamo nel frigo: che sia cibo dolce o salato, solido o liquido, buono o cattivo, l’importante è ripulire tutti gli scaffali.

 

Alcuni esempi di soggetti affetti da fame nervosa:

 

i soggetti che collegano il cibo a momenti di gioia e di festa e che non riescono ad evitare di abbuffarsi e di bere troppo in occasione di feste (ad esempio, compleanni, anniversari, Natale, Capodanno, etc.), meeting, cene in famiglia, cerimonie e così via;

 

i soggetti che rispondo a stati di rabbia e frustrazione con grandi abbuffate, volte a sfogare le emozioni represse;

 

i soggetti che soffrono di depressione o che tentano di sconfiggere tristezza e solitudine mangiando; i soggetti ansiosi che non riescono a gestire l’apprensione (l’avvicinamento di un evento importante, le situazioni che generano preoccupazione, i momenti percepiti come pericolosi, etc.) senza mangiare;


i soggetti che, per interrompere momenti ritenuti noiosi (in casa, al lavoro, a scuola, etc.), usano il cibo.

 

La fame nervosa può essere curata e sconfitta con l’aiuto di un professionista e con il supporto dei familiari. E’ quindi importante riconoscerla ed affrontarla in maniera repentina.

 

Lucia D'Addezio

............................................................................................................................................................

Vuoi saperne di più sulla fame nervosa?: Fame nervosa e Alimenti blocca fame - Calmare la fama nervosa con carboidrati e proteine

 

Articoli correlati per keyword: Dieta - Fame Nervosa

Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute