Dieta-

Fame Nervosa

Cioccolato spray a zero calorie


STAMPA email

EMAIL
lewhif

Quanta soddisfazione ci può essere nel gustare lentamente un cioccolatino o nel bere un buon caffè? Sono due vizi che però possono mettere a dura prova la linea o il riposo. Per i più golosi c’è una soluzione: inalare il cibo. Non si tratta della dieta immaginaria o di quella che fa perdere peso grazie alla fantasia. Un professore d'Ingegneria Biomedica di Harvard, David Edwards, ha inventato e brevettato un prodotto che è in grado di liberare particelle profumate che, sniffate, danno la sensazione di mangiare esattamente il cibo di cui si respira l’aroma.


Avete voglia di un cioccolatino? Ecco un soffio al cacao e dopo mangiato, ci vuole proprio un respiro di caffè. Per darvi un’idea più concreta, immaginate un classico spray per l’asma. Funziona nello stesso modo, ma ha un sapore delizioso. Il prodotto si chiama Le Whif e con circa 5 euro potete acquistare un kit degustazione.


Il gusto che ha ottenuto più successo è l’ultimo nato, quello al cacao che si può trovare in diverse varianti: cioccolato, lampone e cioccolato, menta e cioccolato, mango e cioccolato e cioccolato fondente. La caratteristica più interessante è che non contiene calorie. Quindi è possibile assaporare il dolce, senza prendere neanche un grammo. Non pensiate siano dei reali sostituti, perché è ovvio che il piacere di masticare e ingerire non si può sostituire così semplicemente, ma possono essere decisamente utili in caso di fame nervosa. Per certi versi, soprattutto nella versione al caffè, Le Whif assomigliano alle sigarette elettroniche o senza fumo (smokeless).


Se poi desiderate provare degli integratori di nuovissima generazione, Le Whif ha pensato anche agli spray vitaminici. C’è quello al gusto di Tè Verde, potente antiossidante, quello al Tè all’Ibiscus, un classico multivitaminico, e Smart Wine Tea che contiene resveratrolo proprio come un bicchiere di vino rosso.
Il successo è trionfale in tutto il mondo. Gli inalatori sono già diventati un oggetto di culto negli Stati Uniti come in Giappone. Questa moda è stata facilita anche da un grazioso packaging realizzato da Le Laboratoire, centro d’innovazione delle arti e delle scienze di Parigi.  Ma c’è di più. E’ stato anche realizzato un libro, firmato dal professore che ha avuto l’idea geniale e illustrato da un grande artista nipponico di manga.
 

Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute