Dieta-

Dieta per dimagrire

Perdere Peso o dimagrire?


STAMPA email

EMAIL
perdere-peso

Fabio Frisetti

Articolo scritto il 5-9-2013.



Siete tornati dalle vacanze con il proposito di dimagrire? Bene, ci sono alcune cose che dovete sapere prima di cominciare una dieta abbinata all'attivit fisica. Innanzitutto sappiate che fra perdere peso ed eliminare massa grassa c' una bella differenza. E se avete intenzione di alleggerirvi principalmente dal grasso corporeo dovete seguire alcuni consigli. Cos da evitare di salire sulla bilancia scoprendovi meno pesanti ma solo perch avete perso massa magra e tono muscolare.

La massa grassa, in teoria, dovrebbe rappresentare il 15-20 per cento del corpo dell'uomo e il 25 per cento del corpo della donna. Vediamo come si fa a ripristinare il peso forma nei soggetti in cui questo risulta alterato. Tenendo naturalmente presente che, se la percentuale in eccesso troppo elevata, bene rivolgersi a un esperto che rediga un apposito programma nutrizionale fatto su misura del paziente.

Per raggiungere l'obiettivo desiderato opportuno seguire un'alimentazione a base di proteine, frutta e verdura, evitando invece quei cibi che apportano calorie ma non saziano, come gli snack. Bene quindi pesce, carni bianche e magre (petto di tacchino, pollo o manzo, tonno al naturale..), a cui aggiungere con l'adeguata moderazione grassi buoni come olio d'oliva, semi, noci. Quanto ai carboidrati, bene prediligere quelli integrali, a basso indice glicemico, con primi piatti a base di pasta, riso, zuppe di cereali. Da tenere a distanza o quasi i latticini (si possono salvare quelli magri).

[DIETA E SPORT NON BASTANO? LEGGI TUTTE LE INFORMAZIONI SULLA LIPOSCULTURA]



Fondamentale per la riuscita del vostro piano inoltre bere molta acqua, almeno otto bicchieri al giorno. Questo accelerer il metabolismo, facilitando la perdita di massa grassa. Da evitare invece gli alcolici. Cos come le calorie vuote quali zucchero bianco, farina bianca, prodotti da forno, bibite zuccherate, caramelle. Per la colazione da prediligere un mix di proteine e fibre (uova, frullati..) che vi permetteranno di mantenere il senso di saziet fino al momento del pranzo. Indicati per la vostra dieta alimenti quali ananas, kiwi, limone... Un altro accorgimento mangiare almeno quattro volte durante la giornata, per evitare di arrivare affamati ai pasti principali. Importante per esempio una sana merenda pomeridiana, a base di latte, cereali, jogurt o frutta.

La dieta deve essere sempre equilibrata e personalizzata e mai estrema. I digiuni potranno darvi s l'immediata soddisfazione di sgonfiarvi e indossare la taglia inferiore nel giro di una settimana. Tuttavia non faranno che togliervi tonicit e massa magra. Per dimagrire davvero sar necessario invece avere un po' pi di pazienza, ma i risultati dureranno a lungo. Mentre, quando si perde genericamente peso, molto probabile che - ai primi sgarri - lo si riacquisti. Anche perch a una dieta aggressiva e ferrea difficile resistere troppo a lungo.

Ovviamente per perdere massa grassa non basta assumere gli alimenti giusti. Occorre infatti affiancare alla dieta una sana attivit fisica. Consigliato il fitness nelle sue varie forme, dalla corsa alla camminata, dagli attrezzi all'attivit aerobica, da abbinare ad esercizi pi dolci, per esempio a un corso di joga o pilates. Queste attivit sono utili a tonificare i muscoli e a far fuori con pi facilit la massa grassa. E' bene darsi un programma, vario ma costante, anche con l'aiuto di un personal trainer.

Come si fa a capire se ci si sta liberando dell'odiato grasso corporeo? Alcuni segnali dovrebbero arrivare dal corpo stesso, capace di percepire maggiore agilit e vigore. Inoltre gli abiti dovebbero cadere meglio e le vostre forme rientrare nei jeans messi da parte perch troppo stretti. Ma ovviamente esiste un modo pi attendibile per conoscere i risultati del vostro percorso, che non possibile evincere da una tradizionale bilancia che restituisce il peso totale.

[DIGIUNO TERAPEUTICO PER DIMAGRIRE: FUNZIONA?]



In commercio ci sono infatti appositi strumenti, le bilance impedenziometriche, in grado di dare misure abbastanza precise. Basta posizionarvisi e appoggiare un dito in un determinato punto: una carica di corrente elettrica (innocua e indolore) attraverser il corpo e, in base alle resistenze diverse di tessuti magri e grassi, sar capace di quantificare la percentuale di massa grassa presente nel vostro corpo. Per chi vuole risparmiarsi questo passaggio, esistono anche veloci sistemi di calcolo, che potete sperimentare direttamente online e che, basandosi su diversi parametri, arrivano alla definizione del peso del grasso corporeo.

TEST E TOOLS PER DIMAGRIRE:

catabolismo catabolismo catabolismo catabolismo catabolismo
Qual il tuo Livello
di Attivit fisica?
Calcolo delle
Calorie Giornaliere
Calcolo del
Consumo Calorico
Indice di
Massa Corporea
Calcolo del
Metabolismo basale


Questi i principali consigli per perdere massa grassa e per tenere sotto controllo i risultati raggiunti. Non vi resta che armarvi di pazienza e buona volont e mettervi alla prova!

Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute