Dieta-

Dieta per dimagrire

I pericoli della dieta urto


STAMPA email

EMAIL
dieta
Leggi gli Speciali Dieta Paleolitica, Metabolismo e Dieta per la Pancia

Se vi imbarcate in una dieta urto, di circa 1000 calorie al giorno, o meno ancora, il corpo brucerà la forma di combustibile più facilmente disponibile soltanto per tenervi in vita.

Si tratta del glicogeno, immagazzinato nei muscoli, che è legato a grosse quantità d'acqua, di modo che quando viene bruciato, viene eliminata anche l'acqua. Ecco perché le diete-urto possono produrre incredibili perdite di peso come dieci chili in venti giorni.

Il guaio è che di quei dieci chili, almeno cinque sono costituiti dall'acqua, che tornerà al suo posto non appena smetterete la dieta.

Dei rimanenti cinque chili, metà può essere costituito da tessuto muscolare, che viene bruciato come carburante nelle diete a bassissimo contenuto calorico, il che significa che avete perso solo due chili e mezzo di grasso.

A meno che non pratichiate anche dell'esercizio fisico, dato che il peso tende a ritornare, lo farà sotto forma di grasso, e non di muscoli e grasso.

Morale: se iniziate una dieta-urto e poi riguadagnate peso, alla fine sarete più grasse che all'inizio.

Mangiar bene per essere in forma

Cercate di seguire per quanto possibile questo programma alimentare, basato sulle regole nutrizionali di base.

Colazione:

- Muesli o cereali integrali con latte scremato o yogurt magro e frutta fresca. Mezzo bicchiere di succo di frutta.

- Oppure uova fresche alla coque, strapazzate o affogate con toast integrale spalmato con margarina polinsatura. Mezzo pompelmo o mezzo bicchiere di succo di frutta.

- Oppure frutta cotta, fresca o essiccata ricoperta di yogurt magro. Toast integrale spalmato con margarina polinsatura. Mezzo bicchiere di succo di frutta.

Pranzo (o leggero pasto serale)

Insalata mista preparata scegliendo tra seguenti ingredienti:

lattuga, pomodori, cetrioli, indivia, cavolo bianco, carote, sedano, barbabietole, crescione, cipolla, peperoni, germogli di soia, broccoli, funghi e cavolfiori crudi, e altre verdure a piacere, il tutto condito con olio d'oliva e aceto o succo di limone, da accompagnare con:

- oppure un uovo sodo (non più di quattro uova alla settimana),

- oppure una vaschetta di cottage cheese o edam grattugiato o altro formaggio magro;

- oppure una scatoletta di tonno o sardine, o qualche fetta di pollo o prosciutto;

- oppure un panino integrale, o un paio di fette di pane integrale spalmate con margarina polinsatura,

- oppure una patata lessa con la buccia;

- oppure un frutto fresco.

¨ Cena (o pasto principale della giornata)

Pesce, pollo oppure carne magra alla griglia, o un gustoso piatto vegetariano con:

- verdura mista moderatamente cotta o fatta andare a vapore; una patata cotta al forno con la buccia,

- oppure patate lesse o puré di patate, o riso integrale, o pasta integrale;

- frutta cotta, o macedonia o un frutto fresco, o frutta e yogurt.

Attenzione al metabolismo

Le diete sono qualcosa di terribile.

Vi mettono di cattivo umore, diventate irritabili, avete fame, non gustate più il cibo.

Peggio ancora, secondo le statistiche su 100 donne che si mettono a dieta 95 ingrassano di nuovo, e a volte più di prima. La ragione è che quando ci si mette a dieta, il corpo pensa di essere stato abbandonato su una specie di isola deserta senza scorte sufficienti di cibo, e quindi rallenta il proprio metabolismo, ovvero il fabbisogno energetico in condizioni di assoluto riposo, per conservare quelle che ha.

Quando si ricomincia a mangiare normalmente — chi può stare a dieta tutta la vita? — il metabolismo è ancora rallentato e quindi serve meno cibo di quanto ne serviva prima di iniziare la dieta. Per cui anche se riprendete a mangiare normalmente, incomincerete ad accumulare di nuovo chili su chili. Quindi regolatevi di conseguenza e dopo una dieta ricominciate a mangiare per gradi, cercando di riabituare il vostro organismo a poco a poco, in modo da contenere e contrastare gli eventuali aumenti di peso.

Vedi anche: Sgonfia la Pancia con lo Yogurt - Dieta Urto: 3gg di Dieta Depurativa
Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore







Seguici su Google+



Seguici su Facebook

Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute