Bellezza e moda-

Cura della Pelle

Pulizia del Viso fai da te


STAMPA email

EMAIL
pulizia-del-viso

Una corretta pulizia quotidiana del viso è la prima regola di bellezza. Bisognerebbe detergere accuratamente il viso mattina e sera con un prodotto adeguato al proprio tipo di pelle.

 

La pulizia quotidiana prima di andare a dormire è importante anche quando non ci si trucca, per rimuovere tutte le polveri e le tracce di inquinamento accumulate durante il giorno; in questo modo la pelle respirerà meglio e sarà più bella.

 

Periodicamente, più o meno ogni 40 giorni, bisognerebbe fare invece una pulizia del viso più approfondita, per favorire il rinnovamento cellulare ed eliminare le cellule morte. Chiaramente, ci si può rivolgere all’estetista, ma con qualche accorgimento e seguendo alcune indicazioni, è possibile anche fare da sé, in casa. Vediamo come, passo dopo passo.

 

  1. Detergere. Prima di tutto, detergi accuratamente il viso con il prodotto che usi per la pulizia quotidiana. Risciacqua, anche se usi un detergente di quelli che non necessitano il risciacquo.

  2. I vapori. Fai bollire un po’ d'acqua in una capiente pentola. Versala in una bacinella e mettici dentro una bustina di camomilla. Fai i vapori per 5-7 minuti. Tampona con un asciugamano morbido e ben pulito.

  3. I punti neri. Rimuovi i punti neri con l'aiuto di una velina: l'unghia non deve venire a contatto diretto con la pelle. Per fare prima puoi usare quei cerotti che si trovano in commercio; ce ne sono di diverse marche e tagliati su misura per tutte le zone critiche (naso, mento, fronte).

  4. Lo scrub. Fai uno scrub con un prodotto non troppo aggressivo e adatto al tuo tipo di pelle; in commercio ce ne sono per tutte le esigenze. Ricorda di non usare prodotti esfolianti intorno agli occhi e intorno alle labbra. Il contorno occhi e il contorno labbra sono infatti due zone estremamente delicate e non bisogna mai esfoliarle: i danni per la cute potrebbero essere molto seri.
     
  5. La maschera. Scegli una maschera adatta al tuo tipo di pelle. Puoi comprare una delle tante in commercio, oppure preparane una in casa.

    [CURA DEL VISO: TUTTI I TRATTAMENTI FAI DA TE]

Ecco alcune ricette

 

Maschera per pelli impure e grasse. Miscela in una tazza 2 cucchiai di argilla bianca ventilata, un cucchiaio di miele e 2 gocce di olio essenziale di limone. Aggiungi acqua (meglio se termale) fino a ottenere un composto morbido. Applica sul viso e sul collo, evitando contorno occhi e contorno labbra. Tieni in posa 10-12 minuti. Risciacqua con acqua tiepida, aiutandoti con una spugnetta delicata.

 

Maschera per pelli impure e miste Prendi un carciofo fresco, elimina le foglie esterne e conserva solo il cuore, cioè la parte più morbida. Tienilo per dieci minuti in acqua e limone e poi frullalo fino a ottenere una pappetta. Aggiungi un cucchiaio di yogurt. Applica sul viso e sul collo, evitando contorno occhi e contorno labbra. Tieni in posa per 12-15 minuti. Risciacqua con acqua tiepida, aiutandoti con una spugnetta delicata.


Maschera per pelli sensibili o normali Prendi una patata bollita e dopo averla schiacciata aggiungi un cucchiaio di yogurt intero. Applica sul viso e sul collo, evitando contorno occhi e contorno labbra. Tieni in posa 15-20 minuti. Risciacqua con acqua tiepida, aiutandoti con una spugnetta delicata.


Maschera per pelli sensibili o normali Passa nel frullatore le foglie interne (quelle più tenere) di un cespo di lattuga romana. Prendi tre cucchiai del composto così ottenuto e poi aggiungi un cucchiaio di miele e due gocce di olio essenziale di limone. Tieni in posa per 15 minuti circa. Risciacqua con acqua tiepida aiutandoti con una spugnetta delicata. Maschera per pelli secche Schiaccia con una forchetta una banana di circa un etto, aggiungi un cucchiaio di yogurt e un cucchiaino di olio di mandorle dolci. Mescola bene e unisci al composto così ottenuto un cucchiaino di fecola di patate, quindi stendi la pappetta sul viso e sul collo evitando contorno occhi e contorno labbra. Tieni in posa per 20 minuti.

Risciacqua con acqua (meglio se minerale naturale) fresca aiutandoti con una spugnetta delicata.

 

Infine metti una crema idratante se hai una pelle normale, mista o grassa; usa invece una crema nutriente se hai la pelle secca. Molte volte chi ha la pelle grassa evita di mettere la crema: è un errore; anche la pelle grassa e impura va idratata, l'importante è scegliere un prodotto leggero e opacizzante.

 

Quando si fa la pulizia del viso in casa bisogna stare attente a non usare mai prodotti troppo aggressivi. È inoltre importante non trascurare la zona del collo. Non esporsi al sole subito dopo aver fatto la pulizia del viso.

 

Margherita Russo


Vuoi saperne di pi sulla pulizia del viso? Leggi La pulizia del viso: come eseguirla correttamente - Pulizia del viso fai-da-te: 8 consigli pratici

Articoli correlati per keyword: Bellezza e moda - Cura della Pelle

Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute