Bellezza e moda-

Cura della Pelle

Pancia piatta con il Massaggio a Farfalla


STAMPA email

EMAIL
massaggio-a-farfalla

Avere una pancia piatta e scolpita, da sfoggiare con orgoglio sia al mare che in citt, il sogno nel cassetto di molte fanciulle. Purtroppo la mancanza di tempo, i troppi impegni ed un pizzico di pigrizia possono essere d’ostacolo all’ottenimento di un fisico perfetto e tonico con lo sport e l’allenamento. La Crisi, poi, non aiuta affatto, dato che i soldi nel portafoglio scarseggiano e non sempre possibile permettersi un abbonamento in palestra.

Perch, allora, non provare il massaggio a farfalla? Ideale per scolpire e rassodare l’addome senza troppi sforzi, il massaggio a farfalla pu essere fatto anche in casa. Vediamo come.

Cos’ il massaggio a farfalla?

Il massaggio a farfalla si basa sui principi dell’Ayurveda, una filosofia orientale che mira alla conquista di uno stato di benessere e di equilibrio psicofisico. Secondo i dettami dell’Ayurveda, l’impiego del calore pu aiutare a distendere e tonificare la muscolatura e i tessuti, in particolar modo per quando riguarda la zona dell’addome e della pancia. Per questa ragione per il massaggio a farfalla consigliato l’impiego di oli caldi.

Come eseguire il massaggio a farfalla in casa?

Per prima cosa fate un bel bagno caldo aggiungendo all’acqua della vasca un chilo di sale marino e 10 gocce di olio essenziale di finocchio. Questo bagno pre-massaggio vi aiuter a preparare il corpo all’azione benefica della manipolazione “a farfalla”.


L’olio di finocchio perfetto per chi vuole sgonfiare l’addome, perch ha delle eccezionali propriet calmanti e riposanti. Il calore dell’acqua, in aggiunta, massimizzer l’assorbimento degli oli usati successivamente nel massaggio e migliorer l’elasticit della pelle.

Dopo il bagno passate al massaggio vero e proprio. I 5 punti strategici del massaggio a farfalla sono i seguenti: l’ombelico (centro), i due punti dove inizia la cassa toracica, e le due aree appena sopra le anche. Il massaggio consiste nel toccare questi 5 punti in successione, disegnando degli “8” in orizzontale, con il centro nell’ombelico.

Il passo successivo applicare ripetutamente della pressione con le dita negli stessi punti appena indicati. Per ottenere risultati migliori ricordatevi di usare dell’olio di mandorle dolci tiepido sulla pelle.

Lucia D'Addezio

Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute