Alimentazione-

Vitamine

Vitamina D: allunga la vita


STAMPA email

EMAIL
vitamina-d

Leggi lo speciale: Calcio, Fosforo e Vitamina D

 

Un team di ricercatori ha messo insieme più di 50 studi condotti in tutto il mondo per delineare il beneficio della vitamina D. Già qualche tempo fa fu creato il pane per gli anziani a base di vitamina D ma adesso sono state spiegate anche le dinamiche che consentono a questa vitamina di diventare un elisir.

 

Ci sono studiosi che suggeriscono di incrementare la vitamina D per allungare la propria vita. C'è anche chi è scettico su questa proposta ma effettivamente sembra funzionare. Ultimamente infatti centri di ricerca in tutto il mondo stanno cercando di capire quali sono gli effettivi benefici di questa vitamina sull'organismo umano. Una di queste ricerche condotta dalla prestigiosa Cochrane Library ha messo a confronto oltre 50 studi per un totale di circa 100 mila pazienti con età media di 74 anni. Il gruppo di volontari che si erano sottoposti in passato a avesti studi erano prevalentemente di sesso femminile.

 

I risultati delle analisi hanno dimostrato che con un incremento dell'assunzione di vitamina D3 (colecalciferolo) è possibile riscontrare un aumento delle aspettative di vita.

 

Il medico serbo Goran Bjelakovic, ricercatore del dipartimento di Medicina interna, gastroenterologia ed epatologia dell'Università di Nis e membro del Gruppo Cochrane Hepato-Biliary di Copenhagen ha ricordato che "una meta-analisi Cochrane, pubblicata pochi anni fa, mostrava qualche beneficio, ma nessun effetto sulla mortalità. Sapevamo tuttavia che erano stati condotti più studi e abbiamo voluto valutare l'effetto della vitamina D riassumendo e paragonando tutti i risultati degli ultimi anni. Le nostre analisi suggeriscono che la vitamina D3 riduce la mortalità di circa il 6%. In altri termini, è necessario somministrare a 200 persone la vitamina D3 per circa 2 anni per salvare una vita".

 

Bisogna ricordare però che nulla è privo di rischi. Un aumento elevato di vitamina D3, esattamente come la D2, potrebbe aumentare i livelli di calcio nel sangue o formare calcoli renali. Dunque è sempre meglio affidarsi ad un medico prima di assumere indiscriminatamente integratori.

 

Maria Melania Barone

...................................................................................................................................................................

Vuoi saperne di più sulle vitamine? Leggi: L'importanza dell'acido folico - L'elisir di lunga vita? Per lui è la vitamina E

Articoli correlati per keywords: Alimentazione - Vitamine

Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore







Seguici su Google+



Seguici su Facebook

Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute