Alimentazione-

Educazione Alimentare

Quale Alimento fa bene al Fegato?


STAMPA email

EMAIL
alimento-fegato
[LEGGI LO SPECIALE ALANINA]

uno degli organi pi importanti del nostro corpo e svolge ogni giorno pi di venti funzioni vitali. Filtra e depura il sangue, produce la bile utile alla digestione e regola il metabolismo. il fegato, e per poter funzionare bene ha bisogno di non essere in condizioni di stress che possono portare, nei casi peggiori, a malattie croniche o mortali. Il fumo, l'assunzione di droghe, alcool in grosse quantit, contribuiscono rapidamente al danneggiamento della ghiandola, e sono assolutamente da eliminare.

Anche le abitudini alimentari per influiscono parecchio sulla salute del fegato. Medici e specialisti nel campo hanno decretato che non esiste un cibo in s che danneggia il fegato, ma opportuno seguire un'alimentazione ad uso ridotto di grassi saturi. Infatti l'eccessivo consumo di fritti, formaggi e insaccati, burro, strutto, lardo, cibi in scatola, caffeina, carne rossa provoca l'affaticamento del fegato. No anche a condimenti (sale, pepe, olio, aceto, spezie e salse) e bibite gassate ed eccessivamente zuccherate e a tutti gli alimenti ricchi di conservanti. Il pericolo vero per rappresentato dalla quantit; il cibo in eccesso rappresenta un grosso carico di grassi e maggior lavoro per il fegato, che quindi si indebolisce.

La dieta amica del fegato prevede innanzitutto il consumo di almeno 2 litri d'acqua al giorno. Le vitamine A, C ed E, il selenio e gli omega 3 devono essere assunti regolarmente. Queste sostanze si possono trovare principalmente nel pesce, nella frutta, nella verdura e nei cereali integrali. In realt esistono particolari cibi benefici per il fegato, e vanno consumati sempre, sia nei casi di fegato grasso che per rinforzarlo o mantenerlo sano. In particolar modo, gli alimenti fondamentali per la salute di questo prezioso organo sono:

[TRIGLICERIDI ALTI: CAUSE E DIETA]



Orzo - Ha propriet disintossicante.

Mela - Ricca di triterpenoidi che prevengono il tumore al fegato.

Cereali integrali - La vitamina B in essi metabolizza i grassi.

Limone, arancia, pompelmo - Aiutano a depurare, rigenerare e proteggere le cellule del fegato.

Una dieta salutare per il fegato prevede anche:

Aglio
T verde
Noci
Broccoli, cavoli, cavolfiori
Asparagi
Cicoria
Spinaci
Rucola
Carote
Barbabietole



C' poi un alimento particolarmente benefico, il carciofo. La cinarina contenuta in esso depura il fegato e riduce sia il colesterolo che i trigliceridi nel sangue. Favorisce poi la produzione della bile per facilitare la digestione e contrasta la stipsi. Per trarre il massimo beneficio da questo prezioso amico del fegato, si consiglia di assumerlo regolarmente durante l'anno, 4 o 5 volte alla settimana, preferibilmente crudo o leggermente cotto.

Esistono poi varie erbe e radici che assunte sotto forma di decotti o infusi possono essere curative, poich aiutano a depurare i tessuti della ghiandola; cardo mariano, uva, betulla, rosmarino, rabarbaro, menta, liquirizia e tarassaco in infusione, rappresentano un valido aiuto se assunte regolarmente. Anche alcune spezie come la curcuma e il cumino, utilizzate in cucina, costituiscono un depurativo naturale per il fegato.

Un fegato malato non presenta subito sintomi evidenti, bisognerebbe quindi prestare maggiore attenzione a come e cosa ingeriamo ogni giorno; una corretta alimentazione rinforza il fegato, e un fegato sano giova alla salute di tutto l'organismo.



Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute