Alimentazione-

Bambini

Tutti pazzi per la Frutta: segui il Contest fotografico


STAMPA email

EMAIL
frutta

Tutte le mamme lo sanno: non c’è nulla di più difficile che convincere i propri figli a mangiare la frutta, quel piccolo compendio di estetica e benessere, colori e valori nutrizionali, che fa tanto bene e che tanto viene aborrito dai più piccoli, rendendo il fine pasto un odioso e conflittuale momento.

Oltre a quelle forme perfette e a quei sgargianti multicolori, la frutta contiene i preziosi sali minerali e le ricche vitamine che la rendono un vero toccasana a tutte le età, perfetta per contrastare l’insorgere di temute malattie croniche. Per questo, è importante educare i bambini, fin dall’età scolare, a consumare con frequenza e costanza la frutta; e per aiutare le famiglie in questo difficile compito, ci ha pensato il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali che, con il finanziamento dell’Unione Europea e la cooperazione, fra gli altri, del Ministero dell’economia e del Ministero della salute, ha lanciato anche quest’anno l’edizione del concorso  tutti pazzi per la frutta.

L’obiettivo che il concorso si propone è far riflettere il bambino e la famiglia sul proprio rapporto con la frutta, tramite uno scatto fotografico.
Un rapporto sereno o conflittuale? Entusiastico o mera abitudine? Una foto, lo sanno bene i nostri piccoli nativi digitali, vale più di mille parole e, per quanto mi riguarda, sceglierei un tramonto estivo e una bella coppetta di macedonia, fresca, sul terrazzo: un momento di piacevole e salutare relax dopo una lunga giornata di lavoro. E la vostra immagine, quale sarebbe? Un morso al volo, prima di andare al lavoro? O sdraiati su una rilassante amaca, all'ombra di una palma?

Se decidete di partecipare al contest fotografico, selezionate quella più brillante, originale e simpatica e inviatela (in formato digitale), tramite il sito www.tuttipazziperlafrutta.it , seguendo le indicazioni fornite dal sistema... E naturalmente, lasciate una copia anche nei commenti di questo post: i nostri lettori non saranno autorevoli come i giurati ministeriali, ma di sicuro sono curiosi!

Le 100 foto ritenute migliori saranno pubblicate sia sul sito del concorso che in una mostra a tema; e non solo, oltre alla gloria, i fortunati vincitori avranno anche diritto a un soggiorno in un agriturismo. Insomma, vale proprio la pena tentare!

L’iniziativa è, a parer mio, un’ottima alleata per le famiglie impegnate ad educare i propri bambini nell’alimentazione: poter contare su un gioco che stimoli il loro interesse e nel frattempo li educhi è sempre una soluzione ottimale; e,  si sa, il metodo di apprendimento loro più congeniale è il divertimento!


Pare, quindi, proprio un peccato togliere un posto a tavola alla frutta solo per qualche capriccio infantile e tanta rassegnazione e stanchezza dei genitori.

I mezzi del concorso – pensati su misura per i loro interessi - lo rendono una vera attrattiva per i bambini: l’arte della fotografia, la creatività, la competizione e… i social network. Infatti, su Facebook è attiva una pagina dedicata al concorso che vi invito a visitare e a divenirne fan. Un modo semplice e divertente per rimanere sempre aggiornati e non dimenticarvi dell’amica frutta!

Articolo sponsorizzato

 

 



 tutti pazzi per la frutta

 

Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute