Alimentazione-

Alimentazione Corretta

I 10 cibi più grassi del mondo


STAMPA email

EMAIL
cibi-grassi




Articolo scritto il 11-04-2014.



Se vi si chiedesse di indicare una nazione da sconsigliare a chi segue un’alimentazione ipocalorica, la maggior parte di voi sceglierebbe gli USA e avrebbe pienamente ragione. Dell’alimentazione americana, infatti, si può dire tutto tranne che sia d’esempio per chi necessita di una dieta dimagrante.

Eppure nella classifica stilata dall'Huffington Post dei 10 cibi più grassi del mondo, i “padri” del McDonald’s e del Burger King hanno pensato bene di inserire il calzone napoletano dimenticandosi, guarda caso, delle più popolari pietanze a stelle e strisce. Una amnesia alquanto curiosa per chi vive di hamburger e hot dog e non rinuncerebbe mai al burro di arachidi, no?



Tuttavia, se fingiamo per un attimo di ignorare l’esistenza delle sopraccitate bombe caloriche americane, la classifica dei 10 cibi più grassi del mondo è formata sicuramente da alimenti tanto gustosi quanto pericolosi per la linea e per la salute, che andrebbero consumati con grande parsimonia. Vediamoli.



  • Acaraje



    Meritatissimo primo posto per l’acaraje, un piatto tipico della cucina afro-brasiliana preparato con pasta di fagioli neri, cipolla e sale e fritto nell’olio di palma, uno dei grassi più saturi e malsani che esista. Dopo essere stata fritta, questa mega polpetta può essere servita con gamberi, vatapá, caruru e peperoncino. C’è da giurarci che questo street food, il cui nome significa letteralmente “mangiare la palla di fuoco”, metterebbe a dura prova anche la linea dello chef Rubio.



  • Churros



    La medaglia d’argento va a un altro street food, stavolta tipico della cucina spagnola e molto amato dopo una nottata di festeggiamenti. Il churro (al plurale churros) è uno spuntino esageratamente calorico a base di pastella fritta e zucchero liquido imbevuto in una bella tazza di cioccolata calda.



  • Poutine



    Il terzo scalino del podio dei 10 cibi più grassi del mondo è occupato dalla poutine, un piatto della tradizione culinaria canadese realizzato con patatine fritte cosparse di burro e di gravy, una salsina di brodo di pollo o di vitello. Seppur pesantuccia, pare che la poutine sia veramente deliziosa.



  • Khachapuri



    Fuori podio ma comunque grasso fuori misura, il Khachapuri è il classico finger food georgiano. Si tratta di una pagnotta ripiena di formaggio bollente e ricoperta di uovo e abbondante burro fuso.



  • Crepes alla Nutella



    Il quinto posto va invece alle crepes alla Nutella dei cugini francesi. Se accompagnate dalla panna, le deliziose crepes al cioccolato non temono certo la concorrenza delle altre bombe caloriche.



  • Aligot



    Un’altra pietanza francese che rientra nel gruppo dei 10 cibi più grassi del mondo è l’aligot, che si ritaglia il sesto posto della classifica. Si tratta di un sostanzioso purè filante di formaggi e patate, profumato all’aglio, da servire con un pezzo di salsiccia.



  • Deep-Fried Mars Bars



    Se per tanti che stanno a dieta il Mars rappresenta un eccesso da concedersi solo raramente, la ricetta scozzese che prevede di friggerlo in una gustosa pastella è sicuramente un sogno proibito. Sarà anche delizioso ma poiché solo a guardarlo si rischia di mettere su qualche grammo, sarebbe meglio tenersi a debita distanza dai locali scozzesi che lo servono.



  • Jalebi



    Dalla Scozia si passa all’India e allo jalebi, un dolce tipico preparato con la pastella fritta e interamente ricoperto di sciroppo di zucchero. Una delizia iperlipidica e iperglicemica, leggermente gommosa, da servire sia calda che fredda nei giorni di festa.



  • Calzone



    Nono posto per l’italianissimo calzone condito con gli ingredienti della tradizione napoletana. Questo andrebbe più che altro evitato fritto.



  • Ramen



    L’ultimo posto della classifica spetta al ramen, un piatto della tradizione giapponese che spopola in ogni manga che si rispetti. Il ramen, tra l’altro piuttosto difficile da digerire, è un piatto a base di brodo che viene preparato con lardo, carne suina e olio e a cui vengono spesso aggiunti altri ingredienti, tipo le uova e le verdure.





Contribuisci a questo articolo: Invia Segnalazione Invia Video Segnala Errore






Seguici su Google+





Login
Existing users:
Email address: *

Password *

 

  Ricordati di me nei prossimi 30 gg

New users:

Registrati per creare il tuo nuovo Profilo.

Benessere Salute